Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: la Soccer Massafra
ph: FB Soccer Massafra

ECCELLENZA – Post season, il Sava allunga le mani sullo spareggio seconde. Racale in Promozione

Il Sava si aggiudica gara 1 dello spareggio tra le seconde di Eccellenza, piegando il Corato con le reti di Quarta e di Aquaro, in pieno recupero. La gara di ritorno si giocherà domenica prossima a Corato.

SAVA-CORATO 2-0
RETI: 17′ st Quarta, 47′ st Aquaro

SAVA: Maraglino, Squaro, De Gregorio (12′ st Giammarruco), D’Arcante, Hakiki (37′ st Lombardi), Greco, Cimino, D’Ettorre, Procida (23′ st Calò), Quarta, Zaccaria. All. Passiatore.

CORATO: Addario, Camasta (34′ pt Guglielmi), D’Aiello, Frappampina, Marolla (26′ st Lanotte), Di Rito, Bozzi (11′ st Ruibal), Obodo, Rescio (41′ st Cotello), Grandis, Quacquarelli. All. Olivieri.

ARBITRO: El Ella di Milano.

Il Racale lotta, ma non basta. Porta ai supplementari il Massafra che poi, con le reti di Vapore e Beltrame, mette in cassaforte la permanenza in Eccellenza. La formazione biancazzurra, ritorna in Promozione dopo due stagioni. La Virtus Mola era già retrocessa alla fine della stagione regolare in quanto ultima classificata. Il tabellino dei playout.

S. MASSAFRA-ATL. RACALE 3-1 dts (1-1)
RETI: 30′ pt Ciriolo (R), 32′ st Carlucci (M); 1′ sts Vapore (M), 7′ sts Beltrame (M)

S. MASSAFRA: Pizzaleo, Renna, Odone, Gori, Camassa, Carlucci, Venza (26′ st Appeso), Cristofaro, Beltrame (14′ sts Notaristefano), Girardi (14′ sts Castiello), Galeone (3′ st Vapore). All. Marzano.

ATL. RACALE: Mele, Reyes, Romano, Pirretti, Casalino, De Maria, Pennetta, Aprile, Potenza, Silva, Ciriolo (1′ st Tine). All. Mitri.

ARBITRO: Saccà di Messina.

NOTE: espulso Tine (R) al 10′ sts per fallo di reazione.