Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

copyright: Coribello/SalentoSport

ECCELLENZA – Playoff nazionali, il Costa d’Amalfi frena il Bisceglie: qualificazione in bilico

Uno a uno casalingo per il Bisceglie contro il Costa d’Amalfi nella gara d’andata della finale dei playoff nazionali per le seconde di Eccellenza.

I nerazzurrostellati partono bene, trovando il gol del vantaggio con Monaco al 13′, autore di un tirocross vincente dal lato destro dell’area ospite. Il Costa d’Amalfi, però, non si lascia intimorire e replica in maniera pericolosa. Dopo due palle gol fallite, il Bisceglie subisce il gol del pari all’11’ della ripresa ad opera di Pepe. Come già visto contro il Lamezia, la gara è spezzettata e si gioca pochissimo. Prima del triplice fischio i locali reclamano un rigore invano e poi Pignataro colpisce l’esterno della rete sugli sviluppi di un calcio di punizione.

La gara di ritorno, in programma domenica 16, deciderà il nome della qualificata in Serie D. Il Bisceglie dovrà vincere o pareggiare per almeno 2-2. In caso di 1-1, supplementari e rigori. Dalla qualificazione del Bisceglie in D dipende il ripescaggio della Virtus Matino in Eccellenza.