OTRANTO – Mazzeo gongola: “Tutti ci davano per spacciati, grande lavoro di mister e squadra”

Domenica si chiude col Novoli: "Abbiamo già gli stessi punti con i quali ci siamo salvati nel torneo scorso, puntiamo a migliorare il nostro bottino"

mazzeo-otranto

Foto: Mazzeo festeggia con la squadra

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Imponendosi allo “Spina” di Vieste per 1-2, l’Otranto mette tra sé e le inseguitrici un margine incolmabile che vuol dire salvezza per la formazione di Gigi Bruno. Raggiante il presidente Giovanni Mazzeo: “Abbiamo raggiunto la permanenza matematica con novanta minuti di anticipo rispetto alla conclusione del campionato. Ad inizio stagione tutti ci davano per spacciati e ci consideravano con un piede nella categoria inferiore. Invece, va dato atto all’allenatore Gigi Bruno ed al suo staff di aver svolto un grande lavoro, di aver assemblato un gruppo coeso e di averlo magistralmente guidato alla salvezza”.

“Un applauso, naturalmente, va ai calciatori – aggiunge Mazzeoche lo hanno seguito e hanno dato sempre il meglio pur di centrare il traguardo, reso possibile anche dall’impegno di ciascun dirigente e degli sponsor che ci hanno supportati”.

Domenica ultima fatica contro il Novoli: “Abbiamo già gli stessi punti con i quali ci siamo salvati nel torneo scorso, puntiamo a migliorare il nostro bottino”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati