DC OTRANTO – Mariano: “Eccellenza con meno fascino ma con tanti derby. Il nostro obiettivo non cambia”

Il capitano della De Cagna parla della rivoluzione nel massimo torneo regionale: "Sarà un vantaggio per le società che non dovranno fare lunghe trasferte ma sicuramente perderà quell'unicità che da sempre lo contraddistingue"

mariano-tardini-otranto-gallipoli-0-0-221219-ss-coribello

Foto: Mariano, a sx in maglia bianca (©SalentoSport/M. Coribello)

L’ufficialità riguardante il nuovo format del campionato d’Eccellenza ha di fatto stravolto gli equilibri del campionato, con le prospettive che ad oggi appaiono certamente differenti rispetto a qualche giorno fa.

Di tutto ciò ne abbiamo parlato con un veterano della categoria, vale a dire il capitano della De Cagna Otranto, Francesco Mariano.

FASCINO E VANTAGGIO ECONOMICO “Sicuramente il campionato perderà quel fascino e quell’unicità che lo contraddistingue da sempre. Dall’altro lato questa rivoluzione sarà un vantaggio per le società che non dovranno affrontare lunghe trasferte. Quello che sicuramente mi affascina è che quasi ogni domenica affronteremo un derby e per noi calciatori è uno stimolo in più”.

OBIETTIVI“L’Otranto in questi anni ha sempre cercato di raggiungere la salvezza quanto prima possibile. Pur essendo un girone prettamente del Sud con la maggior parte di squadra leccesi, non lo considero di certo un girone facile. Sicuramente scenderemo in campo per vincere ogni partita”.

NUOVO GRUPPO “Il gruppo mi è sembrato da subito di valore e pronto al sacrificio. Anche se la preparazione è iniziata da poco i nuovi innesti si sono subito integrati. Per quanto riguarda eventuali rinforzi sarà il mister con la società a fare le dovute valutazioni nel corso della preparazione”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati