Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

OTRANTO – Fase di valutazione per il dopo Bruno. Diversi i nomi in lizza per la panchina idruntina

Bocche cucite e poca voglia di far trapelare notizie. È questa l’attuale situazione in casa Otranto, con la società presieduta da Giovanni Mazzeo che in queste ore sembra lavorare in maniera intensa alla ricerca del sostituto di mister Gigi Bruno, sollevato dall’incarico dopo la rocambolesca sconfitta interna maturata contro l’Atletico Vieste.

La giornata di ieri sembrava essere quella giusta per l’annuncio di Antonio Dell’Atti, ma dopo un’attenta valutazione, l’ex tecnico di San Severo e Sestri Levante, avrebbe declinato l’offerta per motivi lavorativi, che non permettevano al giovane allenatore di dedicarsi in maniera totale a questa nuova avventura. Tramontata quasi del tutto la pista Dell’Atti, il sodalizio biancazzurro avrebbe sondato diversi nomi, tra i quali quelli dell’ex Gallipoli, Claudio Luperto e di Orazio Mitri, ma ad oggi non si registra alcun affondo per nessuna delle due piste.

In questo momento la società sembra non aver ancora sciolto le riserve, con l’attuale tecnico della Juniores, Adriano Papadia, che dovrebbe guidare la squadra nella trasferta di San Severo e chissà, magari conquistare sul campo la chance di sedere sulla panchina dell’Otranto in questa parte finale di stagione. Nulla è ancora definito quindi, ma attualmente le quotazioni di una momentanea soluzione interna appaiono in rialzo.