NARDÒ – Fanuli: “Una vigilia carica di adrenalina come un tifoso”, Fiorentino: “Un percorso emozionante”

Foto: @F. Pero

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Domani dovrebbe essere il giorno decisivo. Il Nardò, forte del successo in casa del Città di Scordia per 3-0, ha la Serie D in tasca e solo novanta minuti separano i granata dalla festa. Grande entusiasmo, come logico che sia, in tutto l’ambiente Toro, confermato dalle parole del presidente Maurizio Fanuli: “Vivo questa vigilia con l’adrenalina di ogni tifoso e con la pelle d’oca da dirigente. La società era partita per un progetto a lungo termine, siamo stati bravi e fortunati nel raggiungere il traguardo nell’arco di un anno. Sono stati tanti i sacrifici ma l’affetto dei tifosi ci ha ripagati”.

Anche per Fiorentino quella ormai all’epilogo è stata una stagione da incorniciare per il Nardò. “Ho conosciuto persone splendide – ammette – , con le quali ho condiviso difficoltà e gioie. Dal punto di vista calcistico credo che se avessimo vinto il campionato il 19 aprile avremmo, sì, risparmiato risorse economiche ma non sarebbe stato così emozionante. Confrontarti con squadre a livello nazionale e vedere il loro apprezzamento e la loro sportività ci ha riempito di orgoglio. Peccato per il divieto di trasferta per entrambe le tifoserie: senza tifosi il calcio non esiste, perde tutta la sua bellezza”.

Fiorentino conclude, però, con una nota polemica: “Dispiace che molte aziende neritine non ci abbiano supportati al pari dei nostri sponsor e che l’Amministrazione comunale, ad oggi, non ci abbia ancora concesso la gestione dello stadio. Noi abbiamo fatto il nostro, adesso tocca a loro. Altrimenti saremo costretti a guardarci intorno”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento