Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ph: Fb Martina Calcio

MARTINA – Akragas travolto, esplode la festa: è finalmente Serie D!

Un Martina implacabile travolge l’Akragas nella finale di ritorno dei playoff nazionalli per le seconde di Eccellenza e taglia il traguardo della Serie D. Nettissimo il 4-0 con cui i biancazzurri itriani ribaltano la sconfitta per 3-2 di domenica scorsa ad Agrigento. Un successo fortemente voluto – e decisamente strameritato – per la formazione di mister Pizzulli, sottoposta a un incredibile tour de force dopo aver stravinto il girone B di Eccellenza, prima tentando la carta dello spareggio col Barletta, poi ripiegando sulla lunghissima e caldissima (in tutti i sensi, dato che si è giocato con temperature infernali) fase dei playoff nazionali.

Il Martina, dunque, ritroverà il Barletta nella Serie D 2022/23, categoria che aveva sfiorato lo scorso anno, nei playoff regionali e da cui mancava dalla stagione 2011-12, prologo di altre quattro stagioni vissute nei professionisti della Seconda Divisione di Lega Pro.

La cronaca parte con l’Akragas pericoloso al minuto 12, quando Piyuka manca una netta palla gol e il Martina ne approfitta su capovolgimento di fronte con la rete di Ancora, da due passi. Una manciata di minuti e i locali vanno in doppio vantaggio grazie a Barrera che bissa il gol dell’andata. Alla mezzora arriva addirittura il tris: Akragas sulle gambe, Delgado realizza dal dischetto la massima punizione concessa per fallo in area di Cipolla su Mangialardi.

La ripresa vede inevitabilmente gli ospiti all’attacco a testa bassa (colpendo anche una traversa) ma il Martina si chiude bene e, ancora con Barrera, trova il gol del 4-0 appoggiando in porta una corta respinta di Baio.

Il triplice fischio dà il via alla grande festa di Martina e dei martinesi che, mai come quest’anno, hanno fatto quadrato attorno alla squadra, spingendola verso il traguardo che meritava.

IL TABELLINO

Martina Franca, stadio “Tursi”
domenica 19 giugno 2022, ore 17.30
Playoff nazionali seconde Eccellenza 2021/22 – finale ritorno

MARTINA-AKRAGAS 4-0
RETI: 13′ Ancora, 17′ e 56′ Barrera, 30′ rig. Delgado

MARTINA (4–3-3): Maggi, Perrini, Cappellari, Mangialardi, Barrera, Aprile, Cerutti (87′ Pinto), Teijo (85′ Amatulli), Falconieri (64′ Petitti), Delgado (80′ Arpino), Ancora (75′ Picci). All. Pizzulli.

AKRAGAS (4-3-1-2): Harusha, Baio (64′ Di Giorgio), Tarantino (34′ Ferrigno), La Vardera, Cipolla, Tuniz, Prestia (64′ G. Taormina), Maiorano (49′ Bellanca), Pavisich, Piyuka, Corner. All. Terranova.

ARBITRO: Agostoni di Milano.

NOTE: ammoniti Maiorano, Mangialardi, Cipolla, Bellanca.