Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ECCELLENZA/B – Il mercato si scalda: diversi movimenti (anche in panchina) in vista della ripartenza

La ripartenza del campionato di Eccellenza pugliese è ormai alle porte e diverse società sono freneticamente al lavoro da diversi giorni per provare a rinforzare gli organici in vista del tour de force finale.

L‘Otranto, oltre ad aver confermato in sana pianta la rosa che aveva disputato i primi tre match stagionali, ha piazzato un tris di colpi di assoluto spessore. Saranno a disposizione di mister Andrea Manco, il difensore Matteo Nacci, l’ex Racale Matteo Calò ed il forte e rapido attaccante ex Brindisi e Maglie, Pape Tourè.

Molto attivo anche il Sava. La società biancorossa che ha messo a disposizione di mister Gioacchino Marangio, il bomber classe ’95 Giovanni Bongermino e gli esperti Antonio Anglani e Francesco Mignogna, reduci rispettivamente dalle esperienze con le casacche di Massafra e Ginosa. L’Atletico Racale, dopo aver salutato gli argentini Juan Lopez e Lucas Nicchiarelli e l’attaccante Gabriele Mosca, accasatosi alla Toma Maglie, ha chiuso due operazione in entrata. Dalla Fiamma Jonica Gallipoli, arrivano i centrocampisti Fernando Carrozza e Marco Torsello, mentre per il reparto avanzato Sportillo dovrebbe avere a disposizione Marco Iurato e Pierpaolo D’Errico. Il Massafra ha chiuso con il funambolico attaccante ex Ginosa Sekou Camara, mentre la Deghi, come già anticipato, ha definito l’operazione con il centrale difensivo Manuel Vergori.

Il Gallipoli della presidente Paola Vella si è assicurato le prestazioni dei difensori Citto e Monteduro e del centrocampista Alcazar. Antonio Toma, che in queste ore dovrebbe riabbracciare diversi calciatori, tra cui l’attaccante paraguaiano Medina e l’ex Racale Tayey.

Rinforzo under per il Matino che preleva l’americano Claudio Vaughn, classe 2003, esterno di centrocampo, dal Brindisi (tre presenze). Il Grottaglie rinforza la difesa con l’arrivo di Vincenzo Chiochia, difensore centrale d’esperienza, classe 1994, cresciuto nelle giovanili del Taranto.

Per le restanti gare del campionato, il Castellaneta si affida alla guida tecnica di mister Antonio Venezia, artefice, tra l’altro, della scalata dei biancorossi dalla Seconda Categoria alla Promozione, nei primi anni ’90; del salto in Serie D del San Severo e della promozione in Eccellenza del Manduria. Lo affiancheranno Paolo Pugliese, Antonello Tucci, Tonio Rocci, Angelo Greco, Antonio Pappalepore, Vito Nocco.

Aggiornamento del 03.04 ore 11.30: L’Ugento ufficializza gli arrivi di Juan Inacio Lopez, mezzala ex Racale, e di Michele Tecci, esterno basso di difesa, di proprietà della Soccer Dream Parabita e proveniente dalla Juniores Nazionale del Casarano. Il Grottaglie chiude gli ingaggi di Ivan Lecce, difensore centrale classe 1997, e di Mattia Napolitano, centrocampista classe 2000.