GALLIPOLI-NOVOLI – Monopoli non perdona, il Gallo mette la freccia e si prende la vetta

I giallorossi non riescono a sfruttare le tante occasioni per chiudere il match e rischiano qualcosa con Cicerello che, sul finire del primo tempo, coglie una traversa. La formazione di Villa si issa da sola al primo posto

gallipoli-coribello

Foto: ©M. Coribello

Torna al successo il Gallipoli e lo fa imponendosi per 1-0 al Bianco contro un Novoli ben organizzato che non riesce però nell’impresa di stoppare a domicilio la nuova capolista di questo avvincente campionato d’Eccellenza.

La cronaca. Il primo guizzo è di Scialpi che al minuto 7 ci prova direttamente su punizione, la sfera termina al lato. Al 12’ Monopoli firma il vantaggio: Levanto sfonda sulla destra e pennella, l’esterno ex Virtus Francavilla stacca fermo e con una bella incornata supera Melissano, siglando il suo terzo centro stagionale. Il Gallipoli sembra gestire bene e al 28’ è ancora Monopoli ad avere la chance buona, la sua conclusione su schema d’angolo non trova il bersaglio grosso. Passano 4 minuti e Gennari anticipa tutti sul primo palo, ma la sua spizzata sfiora il palo a Melissano battuto.

Il monologo giallorosso prosegue e il Novoli non riesce a pungere. Al minuto 39 Mauro controlla da ottima posizione e scarica un violentissimo destro andando ad un passo dal raddoppio. A due minuti dalla fine del tempo Legari inventa uno splendido corridoio per l’inserimento di Levanto che salta Melissano in uscita ma non riesce a trovare il guizzo per mettere in rete; quando tutto sembra portare alla fine del primo tempo, il Novoli mette la testa fuori andando vicinissimo al pareggio con una conclusione di Cicerello dal limite che si stampa sulla traversa spaventando il Bianco.

La ripresa inizia subito con il Gallipoli proiettato in avanti, Carrozza suona la carica con un destro violento dalla distanza, Melissano risponde presente. Al 9’ è ancora Cicerello a sfiorare il gol del pari, ma il suo piattone dall’interno dell’area piccola termina sull’esterno della rete. Il Novoli prende coraggio, i padroni di casa sbagliano qualcosina di troppo ed è così che il match sfila sul filo dell’equilibrio. A metà del tempo il neoentrato Mingiano ha una ghiottissima chance per firmare il raddoppio ma il suo tocco d’esterno viene respinto da un ottimo intervento del giovane portiere ospite.

La contesa scorre via senza grandi sussulti e l’ultima chance la si registra in pieno recupero, quando è ancora Mingiano a sparare addosso a Melissano anziché servire il meglio posizionato Sansò. Dopo 4 minuti di recupero, il signor Spera di Barletta manda tutti sotto la doccia. Il Gallipoli può esultare per un nuovo controsorpasso in vetta, mentre il Novoli si lecca le ferite, in attesa di una pronta ripartenza verso il rush finale.


Gallipoli (Le), stadio “A. Bianco”
Domenica 18 febbraio ore 15
Eccellenza 2017/2018 – 22a giornata

GALLIPOLI-NOVOLI 1-0
Rete: 12’ Monopoli

GALLIPOLI: Passaseo, Mauro, Turco, Scialpi, Greco, Puglia, Levanto, Legari, Gennari (60’ Mingiano), Carrozza (90’ Sansò), Monopoli. A disposizione: De Marco, Diagnè, Casole, Iurato, Montinaro. Allenatore: Villa

NOVOLI: Melissano, De Giorgi, Signore, Gogovsky, Cocciolo (67’ Quarta), Potì, Cicerello, Marasco, Mazza, Martena, Rubino (89’ Mosca). A disposizione: Colapietro, Versace, Podo, Calabrese, Errico. Allenatore: Schito

Arbitro: Antonio Spera di Barletta (Vitobello-Accoto)
Note – Ammoniti: Cocciolo, Gogovsky (N), Legari (G). Espulsi: /. Recupero: 0’pt, 4’st.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati