GALATINA – De Razza: “Compiuto un passo verso la salvezza. Vincere era fondamentale”

La Pro Italia Galatina si è aggiudicata, per 2-1, la sfida con l’Ostuni, di vitale importanza in ottica salvezza. Il centrocampista Stefano De Razza, autore del gol che ha sbloccato l’incontro: “Abbiamo iniziato l’incontro a spron battuto, con grande ritmo e con il piglio giusto, ben sapendo che non avevamo alternative alla vittoria. Abbiamo creato alcune limpide occasioni e poi ho sbloccato il risultato, inserendomi su un cross di Leo Serri dalla destra. Poi ha raddoppiato De Masi, su una azione che ho confezionato con Vincenzo Giacco. Sul 2-0 abbiamo provato a gestire il match, ma i nostri rivali hanno ridotto le distanze su punizione. In seguito, non abbiamo corso autentici pericoli, anche se l’Ostuni è stato sempre insidioso su calci piazzati. Alla lunga il risultato non è più mutato ed è l’unica cosa che conta realmente. Vincere era fondamentale. Gli infortunati Buono e Serri? Speriamo che recuperino per giovedì prossimo. Buono ha rimediato una botta, ma dovrebbe trattarsi solo di una contusione. Serri ha riportato un taglio al sopracciglio, che ha richiesto alcuni punti di sutura. Speriamo che possa scendere in campo ad Ascoli Satriano, magari con una protezione adeguata sulla testa”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento