Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

NOVOLI – Spagnolo: “Beffa nel finale a causa di un arbitraggio a senso unico. Fortuna che siamo salvi”

Il Novoli cede il passo al Molfetta ma il direttore sportivo Luca Spagnolo tuona nei confronti dell’arbitraggio: “Beffati in zona Cesarini e per di più su una azione viziata in partenza da un fallo. Il risultato giusto sarebbe stato lo 0-0, nessuna delle due contendenti meritava di imporsi, ma il Molfetta è stato cinico a sfruttare una occasione creata in extremis. La cosa che proprio non ci va giù è che l’azione che ha portato alla rete dei nostri rivali andava fermata per un fallo commesso ai nostri danni. L’arbitro, invece, l’ha lasciata proseguire e così abbiamo finito col capitolare. Per fortuna siamo già salvi da alcune settimane, in caso contrario l’arbitraggio a senso unico che abbiamo subito a Molfetta avrebbe rischiato di compromettere il nostro cammino. Prima dell’episodio che ha permesso ai padroni di casa di sbloccare il risultato, infatti, il fischietto che ha diretto la sfida aveva concesso un penalty del tutto inesistente ai locali, che non lo hanno trasformato”.

Sull’impegno col Mola: “Lo giocheremo dopo Pasqua e per noi si tratterà dell’ultima partita stagionale al cospetto dei nostri tifosi. L’obiettivo è quello di salutare con una grande prestazione – conclude il direttore sportivo novolese – il pubblico amico”.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment