Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Eccellenza, Promozione, 1ª e 2ª Categoria: il Giudice sportivo, gare dell’8 e 12.12.2021

Le decisioni del Giudice sportivo per i campionati dilettantistici pugliesi, gare del 12 dicembre 2021.

ECCELLENZA

CALCIATORIDue gare per Sebastiano Zito (Ostuni); una gara per Francesco Plevi (DC Otranto), Raffaele Scarci (Manduria).

ALLENATORI – Squalifica sino al 10-01-22 per Vincenzino Pizzonia (S. Massafra); sino al 23-12-21 per Cosimo Oliva (Gallipoli F.), Luciano Bruno (Ostuni), Giuseppe Pastorelli (Manduria).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 16-02-22 per Vito Lacasella (Città di Mola, a fine gara, pur non presente in distinta, sostava nei pressi dello spogliatoio arbitrale tenendo comportamento gravemente minaccioso e irriguardoso nei confronti dell’arbitro); sino al 23-12-21 per Loris Bavone (Toma Maglie).

AMMENDE300 euro al Massafra (Una persona estranea riconducibile alla società entrava nel recinto di gioco al termine della gara avvicinandosi all’Arbitro tenendo comportamento gravemente irriguardoso; nei presi degli spogliatoi erano presenti ulteriori due soggetti estranei che protestavano nei confronti della terna arbitrale); 100 euro al Real Siti (tentativo di sputi all’arbitro da propri tifosi) e al San Severo (propri tifosi lanciavano pietrisco sul terreno di gioco senza conseguenze).

PROMOZIONE

Gara Foggia Incedit-Bitritto Norba: rigettato il ricorso della Bitritto Norba, confermato il 3-0 in favore del Foggia Incedit; squalifica per una giornata per Enrico Lasalandra (Foggia Incedit).

CALCIATORIUna gara di squalifica per Michele Grandolfo (Atl. Acquaviva), Giuseppe Casamassima (FC CApurso), Bruno Arnese (Sp. Apricena), Giorgio Cardinale (CD Gallipoli), Matthias D’Ambrosio (FC Capurso).

ALLENATORI – Squalifica sino al 16-01-22 per Roberto Bellantuono (Capurso).

PRIMA CATEGORIA

Gare dell’08-12-21 (Girone B)

CALCIATORIUna gara per Giuseppe Clemente (H. Laterza), Rodolfo Sampietro (Lizzano), Giovanni Anelli (R. Sannicandro), Nunzio Desimine (Ideale Bari), Leonardo Ventruzzo (Lizzano), Daniele Busco (R. Sannicandro).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 23-12-21 per Angelo Cassano (Castellana).

Gare del 12-12-21 (A, B, C)

Gara SD Parabita-Latiano: preannuncio di reclamo del Latiano.

Gara Atl. Pezze-Real Sannicandro: preannuncio di reclamo del Sannicandro.

Gara Real Zapponeta-Real San Giovanni: 100 euro di ammenda a testa per presenza sugli spalti di tifosi, nonostante la gara fosse da giocare a porte chiuse.

CALCIATORITre giornate a Sabino Terrone (CD Trani) e Antonio Carità (N. Daunia); due giornate a Cosimo Morleo (Cedas Avio BR), Nicola N. Santeramo (Grumese), Andrea Perrone (Cedas Avio BR); una giornata per Francesco Antonazzo (Monteroni), Francesco Mongiello (Levante Azzurro), Andrea Libertini (Salve), Michele Binetti (Trinitapoli), Antonio Lorusso (Grumese), Domenico Balenzano (R. Sannicandro), Luca Tundo (Seclì).

ALLENATORI – Squalifica sino al 30-12-21 per Carmelo Lotito (Cedas Avio BR); sino al 23-12-21 per Angelo De Benedictis (Copertino).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 23-12-21 per Francesco Giusto (CD Trani), Giuseppe Benegiamo (Zollino), Giuseppe Recchia (N. Daunia).

AMMENDE100 euro al Copertino (bombe carta); 50 euro al Mesagne (fumogeni) e allo Zollino (assenza FPS).

SECONDA CATEGORIA

Gare dell’08-12-21

CALCIATORI – Squalificato per una gara Luciano Donnazita (F. Altamura).

Gare del 12-12-21

Gara R. Carovigno-F. Altamura: sconfitta per 3-0 per la F. Altamura, un punto di penalizzazione e cento euro per prima rinuncia.

CALCIATORISei giornate per Matteo Riso (Euro Sport Ac., Poiché a seguito di una decisione disciplinare del direttore di gara, correva verso lo stesso appoggiando le mani sul suo braccio sinistro e spingendolo con forza senza arrecargli dolore. A causa di tale spinta il direttore di gara indietreggiava di alcuni passi. Successivamente lo stesso calciatore veniva allontanato dai propri compagni di squadra ma dopo la notifica del provvedimento disciplinare comminatogli, proferiva a gran voce frasi ingiuriose e irriguardose nei confronti del direttore di gara. Infine il medesimo calciatore accingendosi ad abbandonare il terreno di gioco rivolgeva gesti offensivi nei confronti dei tifosi locali presenti); due giornate per Antonio De Pascalis (Alessano), Claudio Mandriota (Esp. Monopoli), Gianmarco Tommasi (Euro Sport Ac.), Daniel Malandugno (real Neviano), Gianbattista Aresta (Esp. Monopoli), Angelo Cavaliere (Euro Sport Ac.), Paolo Congedi (Presicce Acquarica); una giornata per Andrea Rutnee (Arc. Triggiano), Cristian Mastria (R. Neviano).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 16-01-22 per Alessandro Cataldi (R. Olimpia Terlizzi); sino al 06-01-22 per Massimo Erroi (SG Surbo).

AMMENDE100 euro all’Alessano (propri tifosi entravano sul terreno e con fare minaccioso tentavano di avvicinare i giocatori avversari, non riuscendovi); 50 euro all’Alessano, alla Nuova Andrano e all’Ascoli Satriano (mancata FPS); 50 euro all’Alessano e all’Elce (spogliatoio arbitri privo di acqua calda)