ECCELLENZA – La Corte d’Appello dà ragione al Martina, biancazzurri ai quarti di finale di Coppa Italia

Oggetto del contendere era la posizione del tesserato della Fortis, Onofrio Abrescia. Il Giudice sportivo di primo grado aveva rigettato il ricorso del Martina ma la Corte d'Appello territoriale ha ribaltato la situazione. Nei quarti c'è il Corato

martina-calcio-1947-logo

Giudice sportivo smentito: il Martina accede ai quarti di finale di Coppa Italia Eccellenza. La Corte sportiva d’Appello territoriale, infatti, ha accolto il reclamo presentato dal club biancazzurro nei confronti della Fortis Altamura in merito alla posizione del tesserato della Fortis, Onofrio Abrescia, interessato da una sanzione comminata dal Giudice sportivo con il Comunicato ufficiale n. 24 del 26/09/2013. In un primo momento, il Giudice sportivo di primo grado aveva rigettato il ricorso del Martina, a vantaggio della Fortis Altamura.

La Corte, pertanto, ha assegnato lo 0-3 a tavolino a favore del Martina che, nel doppio confronto dei quarti, sfiderà il Corato (andata al ‘Coppi’ di Ruvo di Puglia, ritorno al ‘Tursi’ di Martina).

“La società dell’Asd Martina Calcio 1947 – fa sapere la società itrianasi è avvalsa di una grande figura legale sportiva quale è l’avvocato Mattia Grassani, oltre che del parere interpretativo di un altro grande esperto delle norme che è Angelo Passera. Un ringraziamento anche al perfetto lavoro svolto dalla segretaria Rossana Devito che ha assistito e collaborato con il Presidente nella preparazione di tutta la documentazione necessaria”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati