CASTELLANETA – La gioia di Guida, Lippolis e Gjonaj: “Siamo stati bravi, abbiamo vinto una scommessa”

Walter Lippolis (@R. Ingenito)

Foto: Walter Lippolis (@Studio Renato Ingenito)

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia |

In casa Castellaneta è tanta l’euforia per una salvezza conquistata con il cuore e con i denti, grazie al pareggio finale per 1-1 con l’Ostuni che, invece, saluta l’Eccellenza.

Il gol salvezza del Castellaneta è stato siglato, su calcio di rigore molto contestato dai brindisini, dal giovane Eneo Gjonaj: “Sono contento per me e per i compagni di squadra. Una dedica speciale la faccio a mister Lippolis, al quale va il merito di aver creduto nelle mie qualità tecniche. La partita l’abbiamo giocata ragionando. Lasciatemelo dire: siamo stati bravi”.

La stessa soddisfazione si ritrova nelle parole di Giovanni Guida e Walter Lippolis, rispettivamente presidente e allenatore del Castellaneta. “Abbiamo vinto una scommessa – afferma il numero uno tarantino -. Ma siamo stati sempre sicuri dei nostri mezzi”. Gli fa eco il tecnico: “La raggiunta permanenza in Eccellenza è la risposta a tutti i nostri detrattori ed a coloro che ci davano per morti. Il traguardo della salvezza lo dedico al nostro Martimucci e domani – oggi, ndr – andremo in ospedale ad informarlo personalmente. Andremo tutti insieme“.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento