Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASTELLANETA-GALLIPOLI – Botta e risposta, poi il Gallo sciupa: è parità al “De Bellis”

Dopo il bel successo ottenuto domenica scorsa contro l’Atletico Racale, il Gallipoli di Antonio Toma torna dalla trasferta di Castellaneta con un solo punto in tasca, che non può che lasciare un po’ di amaro in bocca a Manisi e compagni.

Dopo una prima fase di studio, al primo affondo il Castellaneta passa. Minuto 13, palla in profondità per Facecchia, l’attaccante di casa, s’infila tra i due centrali giallorossi, e con una conclusione beffarda, trafigge De Santis siglando il punto dell’1-0. Il Gallipoli non ci sta e la risposta è immediata e arriva al quarto d’ora di gioco, con Potenza che sfrutta un cross dalla destra di Esposito, anticipando Coletta e mettendo dentro di destro il suo primo acuto stagionale. Trovato il pareggio, la squadra guidata da Toma schiaccia il piede sull’acceleratore, ma le conclusioni di Rincon e Manisi non portano gli effetti sperati. Al minuto 38 è ancora Potenza ad avere la chance giusta, ma Coletta è bravo a dire di no al giovane attaccante gallipolino.

Nella ripresa il Castellaneta sembra non averne più ed il Gallipoli diventa padrone del campo. Poco dopo il quarto d’ora di gioco, al termine di una mischia furibonda in area di rigore del Castellaneta, la sfera schizza sulla traversa. Quattro minuti più tardi i padroni di casa restano in inferiorità numerica a comminato a De Vincenzo. Il Gallipoli prova il tutto per tutto. Toma butta nella mischia anche Citto per provare a sfruttare al meglio i palloni alti che spiovono nell’area di rigore avversaria. A cinque dalla fine Potenza va vicinissimo al gol del sorpasso, ma la sua girata volante termina al lato di un soffio. Poco prima del 90′ è Mangione ad avere la chance giusta, ma la sua incornata impatta contro la traversa.

Un punto che muove comunque la classifica del Gallipoli, che domenica farà visita al Maglie dell’ex Claudio Luperto. Per il Castellaneta, c’è il derby a Grottaglie.

IL TABELLINO

Castellaneta, Stadio “Giovanni De Bellis”
domenica 18 aprile 2021, ore 16:30
Eccellenza Puglia girone B 2020/21 – giornata 6

CASTELLANETA – GALLIPOLI 1-1
RETI: 12’ pt Facecchia (C), 15’ pt Potenza (G)

CASTELLANETA: Coletta, Marraffa, Russo, Antonicelli, Buttiglione, De Vincenzo, Gramegna, De Carlo, Amatulli (34′ st Calia), Dobrozi, Facecchia (25′ st Schirizzi). A disp. Lavarra, Manzoli, D’Onofrio, Gasparre, Neli, Dettoli, Greco. All. Venezia.

GALLIPOLI: De Santis, Buongarzoni, Esposito, Magione, Monteduro, Porcino (23′ st Tavey), Sindaco, Ondo (35′ st Citto), Potenza, Manisi, Rincon (39′ st Santomasi). A disp. Polo, Greco, Carrino, De Leo, Papallo, Freddo. All. Toma.

ARBITRO: Sangiorgi di Imola.

NOTE: ammoniti Buttiglione, Russo, Marraffa, Coletta, De Vincenzo (C), Buongarzoni, Ondo, Monteduro (G); espulsi: al 21′ st De Vincenzo (C) per doppia ammonizione. Gara giocata a porte chiuse per l’emergenza Covid.

(in foto: Potenza, autore del gol del Gallipoli – archivio ©SalentoSport/Coribello)