Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASARANO – Rescio è ancora rossazzurro. Sportillo: “Ripartire con umiltà”

In vista dell’incontro pubblico di giovedì prossimo, nel quale la società illustrerà ai tifosi e ai simpatizzanti i propri programmi per la prossima stagione calcistica, il Casarano continua a lavorare all’allestimento della nuova squadra.

Mister Pietro Sportillo, che ha registrato, con favore, l’arrivo di Alberto Rescio, parla, con la sua solita lucidità, delle prospettive della sua squadra per il prossimo campionato: “In un campionato come quello di Eccellenza – dice – conta molto l’età. E’ necessario poter contare su elementi giovani. Quello che stiamo per affrontare è un campionato diverso da quello ormai alle spalle. Fare meglio è difficile, fare uguale non sarà facile, fare peggio è difficilissimo. Io so solo che posso assicurare lavoro, lavoro e lavoro. Non vedo altre soluzioni a questi problemi”.

Poi aggiunge: “Non so assicurarmi la simpatia dei tifosi strombazzando voli pindarici, io so solo garantire un grande lavoro che dovrebbe darmi una squadra pronta ed efficace. Devo dimostrare, io in primis, e poi i calciatori, di sapere e potere fare il nostro dovere. Sono rimasti la gran parte dei calciatori della scorsa annata e devono dimostrare di saper fare quanto ammirato in precedenza. Per quanto mi riguarda, il Casarano quest’anno deve ripartire con l’umiltà che gli è congeniale”.