BRINDISI – La promozione si tinge di nero: è morto il tifoso biancazzurro soccorso sugli spalti di Agropoli

Si chiamava Franco Bottiglieri e aveva 70 anni. Spesso era presente anche al 'Fanuzzi', benché risiedesse da tempo a Torre del Greco (NA)

brindisi-football-logo-nuovo

Non ce l’ha fatta il tifoso del Brindisi che ieri, durante la finale playoff di Agropoli, ha accusato un malore. Si chiamava Franco Bottiglieri e aveva 70 anni il sostenitore biancazzurro da tempo residente a Torre del Greco (Napoli), ieri sugli spalti infuocati del Guariglia per assistere alla gara, che poi si è rivelata decisiva, della sua squadra del cuore.

L’arrivo delle ambulanze e i primi soccorsi forniti all’uomo avevano causato una lunga sospensione dell’incontro, poi ripreso e terminato sull’1-1, punteggio che è valso la promozione del club adriatico in Serie D.

Questa la nota del Brindisi Football: “Nel giorno che celebra la promozione del Brindisi nel campionato di Serie D, grazie all’impresa compiuta dai bravi giocatori brindisini, la gioia e i festeggiamenti , lasciano spazio e passano in second’ordine, a quanto accaduto, tra il primo ed il secondo tempo della partita valida per la promozione in serie D tra Agropoli e Brindisi. Un nostro concittadino, Franco Bottiglieri, trasferitosi da anni in Campania, dopo un serio malore, in serata è poi deceduto. Franco era un tifoso del Brindisi che, nonostante non abitasse da anni nella sua città, spesso era presente al Fanuzzi. In occasione dell’ultimo impegno della propria squadra del cuore, il suo Brindisi, non ha voluto mancare. Il grande caldo e le emozioni dell’evento, hanno fatto si che il suo cuore non reggesse. Fortemente addolorati per quanto accaduto, tutte le componenti della società della SSD Brindisi FC, oltre a dedicargli la vittoria del campionato, si stringono alla sua famiglia alla quale porgono le più sentite condoglianze

Alla famiglia Bottiglieri e al Brindisi Football giungano le condoglianze da parte della redazione di SalentoSport.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati