Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

AVETRANA – A Bitonto non si passa, biancorossi ancora sconfitti

L’Avetrana fa visita al Bitonto, una delle pretendenti al titolo d’Eccellenza. Proibitiva trasferta quindi per i tarantini che in settimana avevano ospitato il quotato Altamura. Al 10′ corner ospite su cui si avventa Cellamare con una bella conclusione che termina fuori. Al 16′ padroni di casa in vantaggio su calcio di rigore fischiato per fallo di mani in area biancorossa. Dal dischetto Zotti non sbaglia.

L’Avetrana subisce il colpo ma alla mezzora si ritrova in superiorità numerica per l’espulsione di Turitto. Psicologicamente linfa nuova per gli uomini di Viscido che provano subito a reagire con un colpo di testa ravvicinato di Diagne che termina alto e poi con Gioia da fuori ma la palla finisce a lato. Bonasia prova a chiudere il match al minuto 33 con una bella conclusione da fuori. Cappellini sullo scadere del primo tempo cerca di sorprendere Longo su calcio piazzato ma la mira non è delle migliori.

Nella ripresa squadre in assetto offensivo e gara che praticamente si chiude con la rete di Bonasia molto ispirato in giornata. Al 20′ è sua la realizzazione vincente. Non bastano i tentativi di Gioia e Richella sul finale per recuperare lo svantaggio. Il Bitonto fa sua l’intera posta e non lascia scampo ai tarantini che neanche in superiorità numerica riescono a dir la loro.


BITONTO-AVETRANA 2-0
Reti: 16’pt rig.Zotti, 20’st Bonasia

BITONTO: Longo, Elia, Campanella, Capriati (85’st Turitto), Capriati, Camasta(80’st Roselli), Bonasia (29’st Modesto), Terrone, De Santis, Manzari, Zotti, Turitto. A disposizione: Di Molfetta, Modesto, Cantatore, Roselli, Mancini, De Palma, Pagone. Allenatore: De Candia
AVETRANA: Amabile, Diagne, Urbano, Cellamare (46’pt Greco), Macaluso, La Rosa, Coquin, Gioia (60′ Macchia), Trisciuzzi, Cappellini, Richella. A disposizione: Di Lauro, Rolli, De Stradis, De Gaetano, Eleni, Macchia, Greco. Allenatore: Viscido
Arbitro: Carrer di Barletta
Note: 27’pt espulso Turitto (B)