ARADEO – De Paolis: “Perdiamo le battaglie, ma non è detto che perderemo la guerra”

Il diesse giallorosso: "Aspettiamo il mercato dicembrino per apportare quelle correzioni in corsa che speriamo ci permettano di uscire fuori da questa crisi di risultati"

de-paolis-politi-aradeo

Foto: De Paolis con Politi

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Aradeo sempre più ultimo e con un problema cronico del gol. Il direttore sportivo Marcello De Paolis non nasconde questa lacuna dei giallorossi e guarda all’immediato futuro per porre rimedio. “Aspettiamo il mercato dicembrino per apportare quelle correzioni in corsa che speriamo ci permettano di uscire fuori da questa crisi di risultati – afferma – . Ad Avetrana la prestazione della squadra è stata buona, loro hanno tenuto il pallino del gioco ma abbiamo sofferto l’intraprendenza dei tarantini solo in poche occasioni”.

La classifica è fortemente deficitaria ma in casa Aradeo nessuno vuole gettare la spugna, visto che le altre concorrenti faticano a correre. “È questa una situazione che contribuisce a non avvilirci oltremisura – sottolinea De Paolis. Sapevamo che sarebbe stata un’annata difficile per noi, ma sappiamo anche che basta una vittoria per tirarci su nel morale e nella classifica. Per adesso stiamo perdendo le battaglie ma non è detto che perderemo la guerra”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati