Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ECCELLENZA/B – Caso Vella, in appello arriva una sentenza peggiorativa per l’Asd Città di Gallipoli

Sentenza peggiorativa per l’Asd Città di Gallipoli nel caso Vella, appellato alla Corte Federale.

La I sezione dell’organo giudicante di secondo grado, infatti, ha respinto il reclamo del club giallorosso, condannandolo alla sanzione della squalifica del campo per quattro giornate, con disputa delle partite a porte chiuse e in campo neutro, e all’ammenda di 1.500 euro. In primo grado, il Tribunale federale territoriale aveva inflitto all’Asd Città di Gallipoli l’ammenda della squalifica del campo per tre giornate (sempre da giocare in campo neutro e a porte chiuse) e una sanzione di mille euro.

Nei prossimi giorni, saranno pubblicate anche le motivazioni della decisione della Corte federale.