CALCIO A 5 – Non vedenti, inattesa sconfitta interna per l’Ascus Lecce contro il Liguria Calcio

A decidere il risultato finale è stata una sfortunata autorete di Leo Bortone, attorno alla metà della ripresa. Domenica prossima ancora ina gara interna contro il Quarto Tempo Firenze

ascus-lecce-calcio-a-5-non-vedenti-nov-19

Foto: l'Ascus Lecce in una foto d'archivio

Battuta d’arresto inaspettata per l’Ascus Lecce (calcio a 5 non vedenti assoluti) nella gara interna giocata domenica scorsa contro il Liguria Calcio. A decidere l’incontro è stata una sfortunata autorete di Leo Bortone intorno alla metà del secondo tempo. Sconfitta che è giunta al termine di una gara avara di emozioni anche se c’è da dirte che l’Ascus di mister Antonio Potenza non si è espressa sui suoi soliti livelli.

“Forse – dice il presidente Massimo Cervelliil risultato più giusto era un pareggio, anche se i nostri avversari hanno giocato meglio di noi in mezzo al campo. Potevao e dovevamo fare di più. Siamo pronti a riscattarci domenica prossima, ancora in casa, contro il Quarto Tempo Firenze”.

La formazione leccese resta ferma a nove punti. In campo sono scesi Mattia Persano, Leo Bortone, Davide Dongiovanni, Antonio Capeto, Massimo Cervelli, Salvatore Peluso, Alessio Quarta (guida) e Giuseppe Maggiore, vice allenatore di mister Potenza.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati