Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CALCIO AMATORIALE – CSI Bologna: SalentoDorica, una vittoria che vale oro

Nella nona giornata di campionato del CSI provinciale di Bologna la Salentodorica ha battuto l’Andrea Costa Automobili per 4-3 grazie ad una doppietta di Willy Chirivì e ai gol di Rachid Choufi e Daniele Maggio.

Sul terreno di uno “Zoni” sempre più umido e scivoloso si sono affrontate le capoliste del Girone E della Silver Liga bolognese. Due squadre ferme da più di una settimana a causa degli ultimi incontri sospesi per il gelo incombente sul capoluogo emiliano.

La Salentodorica ha dovuto schierare una difesa rimaneggiata causata dai forfait dell’ultimo minuto di Fai, A. Choufi e Spaziani, che si sono aggiunti a Gerardi (che rientrerà probabilmente dopo la pausa invernale) e Papadia, entrambi fuori per scelte tecniche.

L’Andrea Costa Automobili è scesa in campo con la voglia di interpretare il big match al meglio e colmare il gap che li vede virtualmente secondi per il fatto di non aver ancora scontato il turno di riposo.

Un match tutt’altro che semplice per i salentini che passavano comunque in vantaggio dopo pochi minuti grazie a Rachid Choufi che sgusciava via alla difesa avversaria e, una volta trovatosi da solo contro il portiere Baviello, siglava il gol dell’uno a zero. Passava davvero poco e Willy Chirivì, in ottima forma, superava in dribbling due avversari e, da posizione angolata, faceva partire una saetta che si insaccava nell’angolo opposto della porta difesa da Baviello. Sembrava tutta discesa per gli uomini di Mr. Scarpetti ma i giallorossi si cullavano troppo sul doppio vantaggio e l’Andrea Costa ne approfittava: su una disattenzione della difesa, capitan Bellei raccoglieva un involontario invito dell’estremo difensore della Salentodorica e insaccava con un diagonale rasoterra. Accorciate le distanze, l’Andrea Costa ci credeva sempre di più e aumentava il pressing sui giallorossi. Ancora Bellei impegnava Corsini con un tiro rasoterra e angolato, ma questa volta l’estremo difensore giallorosso salvava il risultato deviando in calcio d’angolo. Ed è proprio da un calcio d’angolo, però, che nasceva il pareggio dell’Andrea Costa grazie ad un bel colpo di testa di Zarri. A pochi secondi dal termine della prima frazione di gara, ancora capitan Bellei, il migliore dei suoi, calciava dal limite e trovava il gol del vantaggio che completava la rimonta dei blues. Si andava al riposo sul 3-2 per gli ospiti.

Nella ripresa la Salentodorica entrava più compatta e decisa. Maggio, dalla propria difesa, si ritrovava nella metà campo avversaria e quasi dalla linea di fondo faceva partire un rasoterra che, complice una serie di rimpalli dei difensori del’Andrea Costa, si insaccava nella porta ospite. Era appena iniziato il secondo tempo e il risultato era di nuovo in parità. Prima rete stagionale per il pilastro difensivo salentino. Era una partita molto combattuta con diverse azioni da ambedue le parti. Da segnalare una traversa dell’Andrea Costa su un calcio di punizione dal limite battuto da Bellei. Calcio di punizione molto potente anche quello di Willy Chirivì che trovava però sulla traiettoria il portiere Baviello che si rifugiava in corner. Le due squadre se la giocavano e cercavano di portare a casa il bottino pieno. Ci riusciva però la Salentodorica grazie a Willy Chirivì che superava il centrocampo e lasciava partire una saetta delle sue che, grazie ad una deviazione di schiena da parte di un giocatore avversario, si insaccava alle spalle di un incolpevole Baviello, completamente spiazzato dalla parabola del pallone. Da quel momento in poi, la Salentodorica si chiudeva a riccio e conteneva gli avversari. Finiva quindi 4-3 per i salentodorici che vincevano una partita importante, combattuta e molto corretta.

Con questo risultato la Salentodorica aumenta il distacco sulle inseguitrici portandosi a più tre dalla seconda piazza occupata dall’Andrea Costa che ha giocato anche una partita in più.

Mercoledì 15 dicembre i giallorossi torneranno in campo per disputare l’incontro valido per la decima giornata contro il Querciabuca, squadra ostica che sta attraversando un periodo di ottima forma. Poi verrà la volta della paursa invernale.

Notizie, filmati e foto riguardanti la Salentodorica sul sito www.salentodorica.com e sulla pagina facebook Salentodorica.