EVENTI – Milan Club Nardò, ora la sede ha un nuovo look rossonero. Domenica l’inaugurazione

Il nuovo consiglio direttivo ha realizzato i lavori di ristrutturazione e riammodernamento in completa autonomia. Il consigliere Tondo interverrà durante l'inaugurazione

milan-club-nardo

Foto: L. Prete e i suoi disegni

Il Milan Club Nardò torna a risplendere di luce propria. Nelle ultime settimane, dopo la fine del campionato di Serie A e in vista della stagione 2018/19, il nuovo consiglio direttivo guidato dal presidente Pierpaolo Personè ha programmato ed effettuato una serie di lavori di riammodernamento e ristrutturazione della sede di via Cairoli. Nello specifico, gli interventi hanno riguardato una revisione degli spazi, ora più aderenti ad una visione di club al passo coi tempi.

Oltre alla pitturazione e alla rivisitazione degli arredi, i lavori hanno riguardato la totale ristrutturazione del salone principale, ora completo di un TV da 60” ideale per godere in compagnia delle partite del Milan e non solo. La novità riguarda l’allestimento di una sala dedicata ai bambini corredata da Playstation e di una zona bar al servizio dei soci, inoltre il direttivo punta ad arricchire il club dalla storia 45ennale con una sezione dedicata alle donne. Ma il grande spettacolo – una vera chicca di originalità e arte – è rappresentato dai disegni dell’artista Lino Prete, componente del direttivo, che ha sfruttato le tre pareti nel salone principale per raffigurare i principali campioni della storia del Milan, lo stadio San Siro e un dipinto dedicata a Silvio Berlusconi e ai successi ottenuti durante la sua era. Una sorta di suggestiva atmosfera teatrale all’interno del club.

Lino Prete è stato supportato da Gregory Papadia, Lorenzo Falangone, Egidio Paglialunga, Giulio Caputo, Antonio Raho, Silvano Quaranta e naturalmente dal presidente Pierpaolo Personè. Soddisfazione e orgoglio anche per il presidente onorario Riccardo Quaranta, che si è complimentato con la nuova e giovanile gestione. I suddetti componenti del direttivo – beneficiando anche del contributo spontaneo di sponsor e alcuni soci – si sono autotassati e hanno eseguito i lavori in completa autonomia.

Il grande appuntamento è per domenica 19 agosto: alle ore 19 l’assemblea coi soci del Milan Club con l’intervento del consigliere comunale delegato allo Sport Antonio Tondo, alle 20.30 la visione della partita Milan-Genoa (valida come prima giornata del campionato di Serie A), a seguire l’inaugurazione della zona bar e la festa aperta a tutti i curiosi e gli appassionati con musica e divertimento. L’occasione, inoltre, sarà propizia per permettere ai tanti interessati neretini e non di sottoscrivere la tessera del Milan Club Nardò.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • arbitri-fischietto-designazioni-generica ARBITRI – Lazio, ennesima aggressione e l’Aia annuncia lo sciopero. Il ministro Salvini: “Radiazione per i colpevoli”

    L’ennesima aggressione ai danni di un arbitro è stata consumata domenica scorsa, nel campionato di Promozione laziale. La prognosi per il malcapitato direttore di gara è di dieci giorni. E’ stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: l’Aia, Associazione Italiana Arbitri, rappresentata dal sui presidente Marcello Nicchi, ha fatto sapere che, per protesta,…

  • pallone lnd CRONACA – “Offside”, fine di un incubo per Giordano, Antico e Manta

    La fine di un incubo. Sarà stato questo il primo pensiero, dopo la lettura della sentenza di assoluzione, per tre dei sei imputati, giudicati tutti in abbreviato, nell’ambito del processo su presunti intrecci tra mafia e calciopoli, a seguito dell’inchiesta denominata “Offside”. Assolto “perché il fatto non sussiste” Mauro Giordano, ai tempi calciatore del Maglie,…

  • CALCIO – Addio a Stravato, ex allenatore del Gallipoli

    Nella mattinata di ieri è morto Loreto Stravato, l’ex allenatore, tra le altre, del Gallipoli Calcio nella primissima parte della stagione di Serie D 2015/16. Stravato, da tempo in lotta con la malattia, si è spento in una clinica di Terracina, provincia di Latina, zona di cui era originario. Aveva 60 anni. Nei giorni scorsi…

  • moriero-francesco-w_macorano EVENTI – Miccoli, Giacomazzi, Bruno, Moriero e tanti altri in campo per beneficenza a San Donato di Lecce

    Fabrizio Miccoli, Francesco Moriero, Francisco Gouvinho Lima, Pasquale Bruno, Paolo Baldieri, Guillermo Giacomazzi: sono queste alcune delle vecchie glorie del Lecce che saranno presenti in campo domenica prossima, 23 settembre, alle ore 10.30, presso lo stadio di San Donato, per la partita di beneficienza tra l’Asd Fabrizio Miccoli e la Nazionale italiana jazzisti. La rassegna…

  • pelle-graziano ph Wouter Engler CALCIO – Graziano Pellè: il salentino giramondo a caccia di gol

    Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando Graziano Pellè, centravanti nato a San Cesario di Lecce, dava i primi calci al pallone nelle giovanili dei salentini e sognava una carriera di alto livello nel calcio. Quattordici anni dopo l’esordio ufficiale tra i professionisti il bomber salentino è ancora in giro per il…