[ESCLUSIVA SS] DILETTANTI – Martano ha fame di riscatto: “Quanta sfortuna. Ora cerco una squadra che creda in me”

Dopo anni di sacrifici e bocconi amari, Michele Martano è pronto a rimettersi in gioco. Dopo l’esperienza nel settore giovanile della Virtus Casarano, dov’era considerato uno dei maggiori prospetti del vivaio rossazzurro, il centrocampista metodista e all’occorrenza esterno, neretino doc e classe ’93, ha disputato le ultime stagioni a cavallo tra Leverano e Nardò, alternando prestazioni di qualità a momenti di sconforto per un brutto infortunio al ginocchio che lo ha costretto alla tribuna per diversi mesi. Tirato nuovamente a lucido, Martano, ai microfoni di SalentoSport, confida la sua voglia di rimettersi in discussione e dimostrare nuovamente le sue doti tecniche.

Michele, raccontaci questi ultimi faticosi anni…

“Di certo non saranno da ricordare, a causa dell’infortunio che mi ha bloccato proprio negli anni in cui ero under. L’anno scorso, a novembre, ho subito una distorsione al ginocchio che mi ha costretto ai box per metà stagione. Ma con l’aiuto di fisioterapia, palestra e tanta forza di volontà sono riuscito a tornare e scendere in campo per le ultime cinque gare di campionato più i playoff. Tuttavia, proprio nell’ultima gara col Manduria, ho avuto la sfortuna di rompermi definitivamente i crociati. Il successivo 11 luglio mi sono operato e, nel mese di dicembre, il Nardò ha deciso di tesserarmi. Mi sono allenato con impegno e costanza e ho riguadagnato forza nelle gambe, anche se di fatto non sono mai riuscito a giocare con la maglia granata”.

Che bilancio trai dopo le esperienze a Leverano e Nardò?

“Il bilancio è condizionato dagli infortuni. Avrei potuto dare molto di più. A Leverano godevo della stima della società e del mister, avendo anche trovato grande continuità nelle presenze. A Nardò invece non ho trovato spazio ma ho avuto comunque l’opportunità di riprendermi definitivamente dal punto di vista fisico”.

Qual è la tua speranza per la prossima stagione?

“Cerco una squadra che mi permetta di scendere in campo con regolarità e che dimostri fiducia in quelle che sono le mie potenzialità. Ho ancora voglia e tanto da dare e in questo periodo ho voglia solo del campo. Spero di avere l’occasione per riuscire a dismotrare il mio valore”.

Sappiamo che ci sono club che si sono fatti avanti.

“Sì, ho ricevuto alcune proposte che sto valutando. La categoria non è importante, Eccellenza o Promozione non fa differenza per me, l’importante è che ci siano i giusti presupposti per fare bene”.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati

  • monaco-gianluca-caputo-luca-social-media-tourism-gallipoli EVENTI – Sport e turismo, se ne parla a Gallipoli nel 2° Social Media Tourism

    Come (anche) lo sport può diventare un vettore turistico? Se ne parlerà approfonditamente nella seconda edizione di Social Media Turism, la due giorni organizzata a Gallipoli, in programma venerdì 15 e sabato 16, nella quale s’incontreranno professionisti del settore turistico provenienti da tutta Italia (e non solo), ma anche esperti di strategie di marketing e…

  • carabinieri generica leccesette CRONACA – Incidente fatale, perde la vita un giovane portiere cresciuto nell’Avetrana

    Un incidente dagli esiti fatali per un giovane ventiduenne si è registrato nella giornata di ieri, sulla circonvallazione di Francavilla Fontana. Pierfrancesco Copertino, originario di Avetrana, ha perso la vita per via delle gravi ferite riportate nello scontro tra la sua Citroen C3, su cui viaggiava insieme alla sua fidanzata, e una Volvo. Per Copertino…

  • Giuseppe_Dario_Longo_Fabrizio_Miccoli_Roberto_Sodero-amputati CALCIO PARALIMPICO – A San Donato di Lecce la final four del Campionato italiano per Amputati 2019

    Sarà l’impianto sportivo di San Donato di Lecce ad ospitare le finali nazionali del Campionato italiano di calcio Amputati. In campo, sabato 2 novembre a partire dalle ore 9, scenderanno Adp Levante C Pegliese, Asd Fabrizio Miccoli, Asd Nuova Montelabbate e Asd Vicenza Calcio Amputati che giocheranno secondo il regolamento federale applicato al calcio a…

  • milan-club-racale EVENTI – Nasce a Racale il Milan Club “Paolo Maldini”

    Sarà inaugurata ufficialmente domani sera, 8 settembre, alle ore 20, la sezione Milan Club di Racale dedicata a capitan Paolo Maldini e sita in via Pasubio 1, nei pressi dei Giardini del Sole. Alla cerimonia interverrà anche il sindaco di Racale, Donato Metallo. Il club è nato su iniziativa di 13 soci fondatori ed è…

  • bambini-stadio SPORT – Allo stadio con i bambini: consigli e divieti

    Portare i bambini allo stadio, soprattutto se sono molto piccoli, può suscitare qualche preoccupazione a genitori e tifosi, eppure si tratta di un’esperienza indimenticabile per i più piccoli e di un’occasione educativa straordinaria per gli adulti. Ecco qualche indicazione di massima per garantire ai bambini una permanenza comoda e serena sugli spalti degli stadi italiani!…