CRONACA – Il Governo estende a tutta Italia le misure lombarde anti Coronavirus. Stop a tutto lo sport, anche alla Serie A

Il provvedimento sarà firmato a breve e sarà in vigore da domani, 10 marzo. Ciò implica, tra le altre cose, che anche i campionati di Serie A, B e C saranno congelati

conte-firma-decreto-090320-governoit

Foto: il Presidente Conte all'atto della firma (@governo.it)

Le stringenti misure prese per Lombardia e per altre 14 province italiane saranno estese a tutta Italia, al momento sino al 3 aprile. Lo ha preannunciato il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa, poco fa. Ciò significa che, su tutto il territorio nazionale, saranno limitati gli spostamenti per cercare di contenere la diffusione del Coronavirus, salvo che a) per comprovate esigenze lavorative; b) per situazioni di necessità; c); motivi di salute.

Tutti i cittadini, di regola, devono evitare di uscire da casa. Sono sospese le competizioni sportive in tutti i settori, quindi, anche nei campionati professionistici di Serie A, B e C che, ad oggi, hanno giocato a porte chiuse (“non c’è ragione perchè proseguano”, ha detto Conte).

Gli impianti sportivi sono utilizzabili, a porte chiuse, solo per allenamento di atleti professionisti e non, riconosciuti di interesse nazionale dal Coni e dalle rispettive federazioni, in vista della partecipazione alle b o a manifestazioni nazionali e internazionali; resta consentito lo svolgimento di eventi e competizioni internazionali dentro impianti sportivi a porte chiuse o all’aperto senza pubblico; in tutti questi casi il personale medico delle associazioni o società sportive dovrà predisporre gli idonei controlli per contenere la diffusione del virus tra chi vi partecipa; lo sport e le attività motorie all’aperto sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile il rispetto della distanza interpersonale di un metro.

Sono chiusi impianti sciistici, sospese le manifestazioni pubbliche di ogni tipo, chiuse scuole e università e tutti i servizi per l’infanzia, i luoghi di culto, i musei; sono consentite le attività di ristorazione dalle 6 alle 18 con obbligo, per i titolari, di predisporre le condizioni per garantire il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

“Le nostre abitudini vanno cambiate ora. Lo dobbiamo fare subito e ci riusciremo solo se tutti collaboreremo e ci adatteremo a queste norme più stringenti“.

Il provvedimento sarà firmato a breve e entro la mezzanotte sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Sarà in vigore già da domattina, 10 marzo.

QUI il testo

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • sport-come-trovare-forma-senza-traumi SPORT – Le misure di sostegno alle asd e alle ssd previste per l’emergenza Coronavirus

    Il Governo Conte, nel D.L. 23/2020, ha previsto, tra le altre cose, anche alcune misure di sostegno a favore delle associazioni sportive dilettantistiche (asd) e società sportive dilettantistiche (ssd) iscritte al registro Coni o alla sezione dedicata allo sport paralimpico (Cip) da almeno un anno. Saranno erogati finanziamenti destinati a fronteggiare l’emergenza Coronavirus con queste…

  • festa-sport-copertino SPORT – Le linee guida ministeriali da applicare per la ripresa delle discipline: ecco il documento integrale

    Con un documento di ieri, 3 maggio, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha trasmesso al Coni e al Comitato paralimpico le linee guida finalizzate a fornire e indicazioni generali e le cosiddette “azioni di mitigazione”, utili ad accompagnare la ripresa dello sport di natura individuale dopo il lungo periodo di lockdown per l’emergenza Covid-19….

  • conte-giuseppe CRONACA – Via alla “fase 2”: le disposizioni per lo sport del nuovo decreto

    Si è chiusa pochi istanti fa la conferenza stampa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Ci sono novità, in particolare, per le attività motorie e sportive e per gli atleti professionisti e dilettanti ma di comprovato interesse nazionale (esempio: gli atleti che preparano le Olimpiadi). “Sono un appassionato di calcio come tantissimi italiani – ha…

  • angeli-quartiere-lecce SOLIDARIETÀ – Checco Moriero e Fabrizio Miccoli, gli Angeli di Quartiere in prima linea per le famiglie leccesi

    Fabrizio Miccoli e Checco Moriero, ma anche tanti altri ex campioni, sono scesi in prima linea per promuovere una raccolta fondi destinata all’associazione leccese Angeli di Quartiere, impegnata per consegnare pacchi di viveri di prima necessità alle famiglie più bisognose di Lecce, duramente messe alla prova dall’emergenza Coronavirus. All’appello dei due campioni salentini hanno risposto…

  • lauro-franco LUTTO – È scomparso il giornalista RaiSport Franco Lauro

    Lutto nel mondo del giornalismo sportivo. Si è spento a Roma, poche ore fa, Franco Lauro, notissimo giornalista Rai, grande esperto di calcio e basket (memorabile il suo “Trrrrripla!”). Lauro aveva solo 58 anni e sarebbe stato vittima di un infarto. Nato nel 1961 a Roma, fece la gavetta in radio e tv capitoline. Entrò…