CRONACA – ‘Cura Italia’, ecco le disposizioni ministeriali per il bonus ai collaboratori sportivi

Da domani si potranno presentare le domande sul sito sportesalute.eu. Il bonus di 600 euro è riservato alle collaborazioni in essere al 23 febbraio 2020 e ancora pendenti al 17 marzo

Eccellenza Promozione generica

È stato emanato oggi il Decreto contenente le disposizioni, riservate ai collaboratori sportivi, per ottenere l’indennità di 600 euro prevista dal Dl Cura Italia, elaborato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, insieme al Ministero per le Politiche giovanili e lo Sport.

Potranno richiedere il benefit i titolari di rapporti di collaborazione con società e associazioni sportive in essere al 23 febbraio 2020 e ancora pendenti al 17 marzo 2020, con priorità per i collaboratori che, nell’anno 2019, non hanno percepito compensi superiori a diecimila euro. Il bonus non è cumulabile con altre misure simili, previste per l’emergenza Coronavirus, o col Reddito di Cittadinanza per il mese di marzo.

Le domande potranno essere presentate attraverso la piattaforma che sarà attiva sul sito sportesalute.eu a partire da domani, 7 aprile, dalle ore 14.

Per tutte le info, leggi QUI

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati