VOLLEY B2/f – Maglie: ecco Camilla e Benedetta, la meglio gioventù

Sono due giovani “terribili” e dalle enormi potenzialità gli ultimi arrivi in casa Betitaly Volley Maglie. Il team del presidente Macagnano, grazie al grande lavoro fatto sotto traccia e con assoluta discrezione dal direttore sportivo Antonio Mattei, è riuscito ad assicurarsi per la prossima stagione le prestazioni dell’opposta Camilla Guido e della laterale Benedetta Bruno. Entrambe le atlete arrivano dalla Magic Galatina, società in cui sono cresciute sin da bambine e con la quale hanno praticamente vinto tutto a livello giovanile, dimostrandosi sin da subito atlete dalle grandissime prospettive.

D’altra parte, in provincia e non solo, sono ben noti i risultati che ogni anno ottiene il vivaio galatinese. Negli ultimi anni, entrambe le ragazze hanno disputato ottimi campionati di serie C, approdando o arrivando sempre a sfiorare i playoff promozione. Camilla Guido, classe ’95 è forse l’atleta più interessante, anche perché appena diciassettenne, e dalle grandi prospettive, del panorama pallavolistico provinciale. Laterale mancina, è padrona di buona tecnica e ottima tattica nello stare nel rettangolo da gioco. “Arrivo per la prima volta in B2 – afferma la Guidoe tutto ciò mi stimola molto. Giocare con atlete importanti e di livello assoluto non potrà che accrescere il mio bagaglio e farmi migliorare. Sono a disposizione di mister Solombrino e lavorerò ogni giorno per metterlo in difficoltà nelle sue scelte. Sono un po’ emozionata per questa nuova avventura e ringrazio la società del Maglie per l’opportunità che mi sta dando, ma non sento alcuna pressione, per cui potrò sicuramente esprimermi al meglio. Al Galatina devo tutto, perché se sono a questo punto ed ho la possibilità di misurarmi in un campionato nazionale è anche per merito loro”.

Discorso simile, quello che riguarda Benedetta Bruno, ventiduenne laterale, forte, concreta e decisamente tecnica, ottimamente capace anche in fase di difesa/ricezione. “Non vedo l’ora di arrivare al giorno del primo allenamento – sentenzia una Bruno determinatissima – i programmi del Maglie sono concreti ed ambiziosi e personalmente desidero essere comunque una protagonista e dimostrarmi importante per il gruppo. In questi anni ho maturato tanta esperienza nella serie C e credo che sia il momento giusto per il salto di categoria. Galatina mi ha formata come atleta e persona ed ho tantissima gratitudine nei confronti di questa società. Ho accettato con entusiasmo la proposta del Maglie ed ogni giorno lavorerò sodo per ritagliarmi uno spazio importante. L’obbiettivo è continuare a crescere e migliorare sempre, sfruttando ogni occasione che mi verrà concessa”.

Dichiarazioni decise ed determinate quelle rilasciate dalle giovani salentine, pronte a stupire e far bene nella loro nuova avventura con la Betitaly Volley Maglie e che di sicuro faranno piacere ai calorosissimi tifosi rossoblù che si preparano ad un’altra bellissima ed emozionante stagione.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati