VOLLEY B2/f – Super Copertino nel derby. Mesagne asfaltato e vittoria mai in discussione

Le ragazze di Quarta superiori da subito alle cugine brindisine, costrette ad arrendersi e a vedere allontanare le rivali in classifica

Fonte: Comunicato Stampa |

Derby con un solo protagonista in campo. Mesagne gioca la più brutta partita stagionale complice anche un Copertino molto determinato che si dimostra nettamente superiore in ogni fondamentale rispetto alle avversarie e conquista la vittoria netta in 73 minuti di gioco.

Con tutta la rosa a disposizione, il sestetto iniziale mandato in campo dal tecnico salentino Enrico Quarta prevede Stincone in cabina di regia con capitan Greco opposta, Albano e La Rocca centrali, Romano e Basciano in banda laterale, Bozzetto libero.

Primo set a senso unico. Mesagne non entra in partita e Copertino, con un’ottima ricezione e un muro-difesa impenetrabile, mette subito in chiaro le proprie intenzioni prendendo il largo con +11. Coach Giunta si gioca i due timeout e prova a dare una scossa alle sue ragazze inserendo Lapenna e Demilito al posto di Escher e Liguori. Le mosse del tecnico mesagnese non danno gli effetti sperati e Copertino, con una carica agonistica molto più accentuata al comportamento del sestetto locale, chiude facilmente il gioco a muro (14-25).

Il secondo set ricalca il primo con un netto predominio della squadra ospite e un Mesagne irriconoscibile. L’ottima regia di Stincone e il muro invalicabile che si oppone a tutti i tentativi mesagnesi, costringono Giunta a giocarsi le stesse carte del primo set con gli stessi cambi. Questa volta l’effetto è diverso e Mesagne mette a segno 6 punti consecutivi che riaccendono le speranze. Coach Quarta chiama timeout (9-13) mentre coach Giunta rimanda sul parquet Liguori ed Escher. Un errore in ricezione di quest’ultima fa riprendere la corsa a Copertino che ristabilisce le distanze. Gli attacchi di Romano e Basciano affondano la difesa della squadra di casa che con l’ennesimo errore in palleggio chiudono il secondo set in favore delle ospiti (16-25).

Copertino determinato anche a inizio terzo set. Capitan Greco piega le mani del muro avversario e porta la sua squadra sul 1-5. Reazione di orgoglio di Mesagne che accorcia le distanze e raggiunge per la prima volta la parità con una schiacciata di Carbone (11-11). Copertino non ci sta e si riporta subito avanti con una diagonale imprendibile di Albano. Capitan Cristofaro prova a tenere a galla la sua squadra ma una martellata di Romano ristabilisce le distanze (15-20). Giunta chiama il secondo timeout ma Copertino piazza l’allungo decisivo e chiude i conti con un ace di Greco (19-25).

QUI RISULTATI E CLASSIFICHE.

Tropical Store

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati