Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: SBV Galatina (1ª Div.)

VOLLEY – A2/F, B/M, B2/F – C/F, C/M, D/F, D/M, 1ª DIV./F, 1ª DIV./M: RISULTATI 14.01.2024, CLASSIFICHE, PROSSIMI TURNI

VOLLEY A2/f GIRONE B

RISULTATI (giornata 17): Lecco-SG Marignano 1-3, Offanengo-Mondovì 1-3, Montecchio-Olbia 0-3, Costa Volpino-Cremona 1-3, Macerata-Melendugno 3-1.

CLASSIFICA: Macerata 41 – Cremona 40 – Montecchio 35 – SG Marignano 31 – Mondovì 28 – Offanengo 20 – Melendugno 19 – Lecco 16 – Olbia 15 – Costa Volpino 10.

PROSSIMO TURNO (21 gen.): Olbia-Macerata, Cremona-Montecchio, Mondovì-Lecco, Melendugno-Offanengo, SG Marignano-Costa Volpino.

VOLLEY B/m GIRONE H

RISULTATI (giornata 12): Pag Taviano-Leverano 3-1, Marigliano-GV Galatone 2-3, Afragola-I. Molfetta 1-3, TC Ruffano-Matervolley 3-0, Cus Bari-Joivolley 0-3, AF Turi-VC Grottaglie 0-3.

CLASSIFICA: VC Grottaglie 31 – GV Galatone, MArigliano 25 – Pag Taviano 23 – Joivolley 22 – I. Molfetta 21 – Cus Bari 16 – TC Ruffano 14 – Leverano 12 – Afragola 9 – AF Turi 7 – DV Modugno 6 – Matervolley 5 – Napoli 0.

PROSSIMO TURNO (20-21 gen.): Matervolley-Pag Taviano, I. Molfetta-AF Turi, Joivolley-TC Ruffano, VC Grottaglie-Afragola, DV Modugno-Marigliano, GV Galatone-Cus Bari.

VOLLEY B2/f GIRONE I

RISULTATI (giornata 12): Villaricca-SM Cutrofiano 3-0, Leonessa-Oplonti 3-2, SV Bisceglie-V. Benevento 3-0, LB Monopoli-G. Castellaneta 1-3, FLV Cerignola-SG Volley 1-3, Faam Matese-Acc. Benevento 3-0, M. Cerignola-Pozzuoli 3-0.

CLASSIFICA: SV Bisceglie 34 – Leonessa, Oplonti, M. Cerignola 26 – G. Castellaneta 22 – Pozzuoli 21 – Faam Matese 20 – SG Volley 19 – LB Monopoli 17 – Villaricca, FLV Cerignola 14 – SM Cutrofiano 8 – Acc. Benevento 5 – V. Benevento 0.

PROSSIMO TURNO (20 gen.): G. Castellaneta-SM Cutrofiano, Villaricca-M. Cerignola, V. Benevento-Faam Matese, SG Volley-LB Monopoli, Acc. Benevento-SV Bisceglie, Pozzuoli-Leonessa, Oplonti-FLV Cerignola.

VOLLEY C/f GIRONE B

RISULTATI (giornata 12): Acquaviva-NVG Joy Volley 3-0, FM Ostuni-Maxima 0-3, Aurora BR-DP Matera 3-0, FM Turi-Orsacuti 3-1, GV Gioia-W. Crispiano 3-0.

CLASSIFICA: Aurora Brindisi 30 – Gioiella V. Gioia 28 – FM Turi 27 – Acquaviva 21 – Orsacuti 17 – W. Crispiano 15 – Maxima 14 – Matera 13 – Joy Volley 11 – FM Ostuni 4.

PROSSIMO TURNO (20-21 gen.): Joy Volley-Aurora BR, Maxima-Acquaviva, W. Crispiano-FM Ostuni, PSA Matera-FM Turi, Orsacuti-Gioiella Volley Gioia.

VOLLEY C/f GIRONE C

RISULTATI (giornata 12): Cupa Volley-MSP Galatina (16/01), Dema TricaseSpecchia-LC Monteroni 0-3, SM Cutrofiano-IM San Cassiano 0-3, Trepuzzi-Salento Lecce 1-3, DV Nardò-NV Torre 3-0.

CLASSIFICA: LC Monteroni 35 – DV Nardò 34 – Salento Lecce, IM San Cassiano 26 – Trepuzzi 20 – TricaseSpecchia 16 – NV Torre 9 – MSP Galatina 6 – Cupa Volley 3 – SM Cutrofiano 2.

PROSSIMO TURNO (20-21 gen.): MSP Galatina-SM Cutrofiano, LC Monteroni-Cupa Volley, NV Torre-TricaseSpecchia, IM San Cassiano-Trepuzzi, Salento Lecce-DV Nardò.

VOLLEY C/m GIRONE B

RISULTATI (giornata 9): SB Galatina-Nava Gioia 3-1, Squinzano-Tiger Squinzano 3-0, Lecce Volley-O. Mesagne 2-3, Prisma TA-V. Tricase 0-3, D&F Caffè-Falchi Ugento 3-1, LC Mottola-Matervolley 3-0.

CLASSIFICA: Squinzano 25 – D&F Caffè, Lecce Volley 22 – O. Mesagne 21 – V. Tricase, Falchi Ugento, SB Galatina 16 – Nava Gioia 11 – Prisma Taranto, LC Mottola 5 – Tiger Squinzano 3 – Matervolley 0.

PROSSIMO TURNO (20-21 gen.): Nava Gioia-Lecce Volley, SB Galatina-D&F Caffè, O. Mesagne-LC Mottola, V. Tricase-Tiger Squinzano, Falchi Ugento-Squinzano, Matervolley-Prisma Taranto.

VOLLEY D/f GIRONE B

RISULTATI (giornata 12): IPV Fasano-Uisp Putignano 0-3, FA Oria-Brindisi Volley 3-1, I. Talsano-P. Massafra 3-1, Apulia Monopoli-Sport & Friends 1-3.

CLASSIFICA: FA Oria 29 – Uisp Putignano, I. Talsano 24 – P. Massafra 20 – Sport & Friends 17 – Apulia Monopoli 12 – IPV Fasano 10 – Brindisi 8 – Dell’Orco 0.

PROSSIMO TURNO (20-21 gen.): Uisp Putignano-I. Talsano, Brindisi-IPV Fasano, Sport & Friends-FA Oria, Dell’Orco-Apulia Monopoli.

VOLLEY D/f GIRONE C

RISULTATI (giornata 12): OV Parabita-AR Spongano 3-0, GP Ruffano-TOI Copertino 3-0, Ve.Ra Volley-F. Taviano 0-3, CDM Astra Volley-LNV Maglie 0-3, Bee Lecce-Sensi Lecce 21 0-3.

CLASSIFICA: LNV Maglie 34 – F. Taviano 29 – Sensi Lecce 21 27 – CDM Astra Volley 23 – Ve.Ra Volley 21 – GP Ruffano 19 – TOI Copertino 15 – OV Parabita 9 – Bee Lecce 2 – AR Spongano 1.

PROSSIMO TURNO (20-21 gen.): Ve.Ra Volley-AR Spongano, TOI Copertino-OV Parabita, Sensi Lecce 21-GP Ruffano, CDM Astra Volley-F. Taviano, LNV Maglie-Bee Lecce.

VOLLEY D/m GIRONE B

RISULTATI (giornata 9): Otranto-RBM Fasano 1-3, VR Nardò-Alezio 3-2, Apulia Monopoli-BCC Treech 3-2, Frascolla-AI Alberobello 1-3, VC Grottaglie-Materdomini 3-0.

CLASSIFICA: RBM Fasano 24 – BCC Treech 19 – Alezio 16 – VR Nardò, VC Grottaglie 15 – Frascolla 14 – Otranto 12 – Apulia Monopoli, AI Alberobello 10 – Vibrotek, Materdomini 0.

PROSSIMO TURNO (20-21 gen.): RBM Fasano-Apulia Monopoli, Otranto-Frascolla, BCC TReech-VC Grottaglie, AI Alberobello-VR Nardò, Materdomini-Vibrotek.

VOLLEY 1ª Div./f – Memorial Luigi Laudisa

RISULTATI (giornata 8): Wesport-F. Surbo 0-3, CDM Astra Volley-SM Cutrofiano 3-1, Eurovolley-GV Galatone 3-1, Aradeo-RV Ugento 0-3, V. Tricase-Otranto 1-3, New Lady Volley-Bee Lecce 3-0.

CLASSIFICA: V. Otranto 21 – F. Surbo 20 – New Lady Volley 19 – Aradeo, RV Ugento 15 – Eurovolley 12 – GV Galatone 10 – V. Tricase, Wesport 7 – CDM Astra Volley, SM Cutrofiano 6 – Bee Lecce 3 – N. Melendugno 0.

PROSSIMO TURNO (20-21 gen.): F. Surbo-RV Ugento, Bee Lecce-Wesport, SM Cutrofiano-New Lady Volley, N. Melendugno-Eurovolley, GV Galatone-V. Tricase, V. Otranto-Aradeo.

VOLLEY 1ª Div./m – Girone unico

RISULTATI (giornata 8): Alliste-Terre d’Oriente 3-0, V. Parabita-LNV Maglie 3-0, SBV Galatina-FV Squinzano 3-0, M. Ruffano-GV Piero Corvino 3-2, Lecce Volley-PA Alessano 3-0, GV Galatone-LS Casarano 0-3.

CLASSIFICA: SBV Galatina 22 – Parabita 18 – FV Squinzano, GV Piero Corvino, LS Casarano 17 – Lecce Volley 15 – Alliste 11 – M. Ruffano 10 – LNV Maglie 7 – PA Alessano 6 – Terre d’Oriente 3 – GV Galatone 1.

PROSSIMO TURNO (20-21 gen.): Terre d’Oriente-V. Parabita, LS Casarano-SBV Galatina, FV Squinzzano-M. Ruffano, GV Piero Corvino-Lecce Volley, Alliste-PA Alessano, LNV Maglie-GV Galatone.

(US SBV Galatina, Piero de Lorentis) – Il passo falso di mercoledì in casa della Corvino Lizzanello (3-2) aveva lasciato il segno nel gruppo galatinese capitanato da Guarini. Non tanto per l’imbattibilità persa, che comunque accorciava in classifica lo scarto con gli inseguitori, ma per quella mancanza d’assieme con cui si era affrontata la gara. E il volley insegna quanto determinante sia la coralità dell’insieme sull’efficacia dei fondamentali per traguardare una vittoria, piuttosto che la prova più o meno sufficiente di uno o più giocatori. Cercare delle giustificazioni, imputandole all’ora tarda d’inizio (21) o all’arrivo di alcuni giocatori all’ultimo momento, od ancora ad un impianto inidoneo è una difesa perdente. E con tutta onestà bisogna dire che la squadra ha fatto autocritica. La gara contro Squinzano ha rappresentato l’occasione per rideterminare il giusto peso specifico di questo sestetto. Metabolizzata la sconfitta nell’arco di due giorni, con un mea culpa generale, la SBV Galatina è scesa in campo con un piglio diverso dall’ultimo impegno. Ed anche se un po’ contratta e un po’ sprecona, tanto da bruciare un break di +6 facendosi raggiungere e sorpassare dagli ospiti, ha poi ribaltato il set a suo favore conquistandolo ai vantaggi (28-26). Le assenze di Calò, Serra, Gabriele Notaro e Pica, ben sostituiti in regia da un Dantoni lucido e da Riccardo De Lorentis nel ruolo di opposto, non hanno impensierito la compagine galatinese se non per la mancanza di un’alternativa in regia. Infatti la SBV non solo presentava una panchina corta con Notaro Giovanni, Gaballo e Perrone ma, soprattutto, priva di un palleggiatore di riserva qualora ce ne fosse stato bisogno. Il solo Perrone data la sua duttilità tecnica avrebbe permesso all’occorrenza di dare un cambio in posto 2 o in 4 unitamente a Notaro, mentre Gaballo da secondo libero designato poteva solo dare il cambio al suo pari ruolo Quaranta. Vinto il primo set con un finale accorto e determinato, nelle due frazioni successive i locali hanno espresso un gioco più incisivo e con pochi errori, conservando dei break significativi (+7 e +8) fino al termine dei set. Vittoria in discesa dunque per il binomio tecnico (De Lorentis-Dantoni) che dovrà tenere alta l’attenzione del gruppo in prospettiva della trasferta di sabato 20 a Casarano. Compagine giovane quest’ultima ma che ha impegnato severamente Parabita e Squinzano pur perdendo entrambe le gare per 3-2.