VOLLEY A2/f – Prime novità di mercato per Cutrofiano. Opposto a stelle strisce, il libero arriva da Olbia

La regia del team del confermatissimo coach Carratù sarà affidata ancora a Saveriano, la cui vice sarà la salentina Negro

Dopo la formalizzazione dell’iscrizione al prossimo campionato di Serie A2 femminile, per Cuore di Mamma Cutrofiano è tempo di allestimento della rosa, al fine di arrivare quanto più preparati possibile all’inizio della stagione d’esordio nella seconda serie pallavolistica italiana che vedrà per la prima volta un club leccese ai nastri di partenza. Sono subito arrivate le prime ufficialità per il team guidato dal confermatissimo allenatore Antonio Carratù, riguardanti i ruoli chiave di palleggiatore, libero ed opposto.

In regia ecco la conferma di Francesca Saveriano, alzatrice classe ’93 reduce da un’annata da protagonista assoluta culminata con la promozione delle Pantere. Per la vercellese si tratta di un ritorno in Serie A2, categoria già disputata in passato con le maglie di Monza e Brescia e dalla quale proviene il neo arrivo per il ruolo di libero. Si tratta della 21enne Alice Barbagallo, giovane siciliana dalla comunque già sostanziosa esperienza nel prossimo campionato che andrà ad affrontare Cutrofiano, in cui ha giocato con le maglie di Palmi e, fino alla stagione appena conclusa, Olbia. Gran colpo, anche in attacco, con l’arrivo della fuorimano Merete Lutz. Statunitense, anno 1994, la Lutz si è messa in mostra nel proprio paese prima nei campionati giovanili, successivamente con la maglia della selezione juniores a stelle e strisce ed infine con quella dell’Università di Stanford, risultando tra le migliori realizzatrici degli Stati Uniti. Chiude l’elenco degli acquisti formalizzati ad oggi la giovane Maria Sofia Negro, classe 2000 originaria di Salve, che torna del Salento in qualità di vice della sopracitata Saveriano in cabina di regia.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati