Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: F. Antignano
ph: RP

VOLLEY – Mercato, gli ultimi movimenti di Casarano, Aurispa Libellula Lecce e Melendugno

LEO SHOES CASARANOTris di acquisti per il Casarano. Arriva uno schiacciatore di indubbio valore, già campione del mondo con la nazionale italiana Juniores nello scorso ottobre. Si tratta di Nicola Cianciotta, classe 2001, 198 cm, nell’ultima stagione in A2 al Mondovì. Atleta d’origine barese, cresciuto tra le fila della Materdomini Castellana, Cianciotta ha vinto, col club piemontese, due scudetti nelle categorie under 15 e 16, per poi trionfare con la maglia azzurra nei Mondiali under 19 e 21, risultando anche destinatario di un premio individuale per l’eccellente rendimento avuto nella manifestazione. A Taviano nel 2020-21, Cianciotta si è detto “molto contento di tornare al Sud in una società come Casarano, dove si sta costruendo una squadra giovane per la quale possiamo dare tanto e migliorare di giorno in giorno”. Ingaggiato anche Federico Guadagnini, schiacciatore 2004, d’origine brindisina, reduce dalla vittoria dello Scudetto under 19 con la Materdomini Castellana. Nella sua bacheca ci sono anche il Trofeo delle Regioni 2019, lo Scudetto under 13 nel 2017 e, sempre nel 2017, la Boy League con altri 12 titoli regionali ottenuti nelle diverse annate. Nel 2020, Guadagnini ha ricevuto anche la convocazione in nazionale nel Club Italia. L’ultimo arrivato, in ordine di tempo, è il centrale ligure Massimiliano Matani, classe 2002, l’anno scorso in Serie B col Colombo Genova con cui, nel 2020-21, si è laureato campione d’Italia under 19.

AURISPA LIBELLULA LECCE – Ufficiale l’ingaggio dello schiacciatore Tiziano Mazzone, che si accasa con l’Aurispa dopo l’ultima stagione giocata tra Siena e Brescia. Romano, classe 1995, alto 199 cm, ha esordito nell’Ursa Maior Roma prima di vincere i suoi primi titoli di squadra nell’Itas Trento (Junior League e Scudetto under 19, oltre allo Scudetto 2015 e il bronzo under 23 con la Nazionale. Dopo Trento, Mazzone ha vestito le casacche di Ravenna (Superlega), Cuneo (A2), Lagonegro (A2). Già ufficializzate le conferme del centrale Francesco Fortes, del libero Francesco Giaffreda e il ritorno del centrale Marinfranco Agrusti.

NARCONON MELENDUGNO – Dopo l’arrivo di Valeria Caracuta, il club rossonero mette a segno una riconferma di peso, quella di Fabiana Antignano. Milanese di nascita ma salentina d’adozione, Antignano vestirà la casacca della Narconon anche nella prossima stagione, terza consecutiva col sodalizio salentino. Dopo due stagioni al Cutrofiano, dal 2018 al 2020, Antignano approda a Melendugno ed è protagonista della promozione in B1 e dell’ottima stagione appena conclusa con la finale playoff per l’approdo in A2. Nel suo curriculum, anche le casacche di Cisterna, Rimini e Todi.