Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: M. Coda
copyright: Coribello/SS

LECCE – Su Coda piomba il Genoa: il bomber vicino all’addio

Dopo due stagioni a suon di gol e di assist, sembra chiusa l’esperienza di Massimo Coda (classe ’88) con la maglia del Lecce. Il centravanti di Cava de’ Tirreni, 42 gol solo in campionato nelle ultime due stagioni e due titoli di capocannoniere di fila, è fortemente tentato dall’accettare la proposta del neo retrocesso Genoa che, dai rumors di mercato, gli offrirebbe un ingaggio decisamente più alto rispetto ai 750mila euro netti che paga attualmente il Lecce.

Nello scorso mese di novembre, Coda aveva rinnovato il suo contratto (in scadenza al 30 giugno 2022), fissando, il nuovo termine, a fine giugno 2024. Saggia mossa di Pantaleo Corvino che, ad ogni modo, ha blindato il calciatore per non eventualmente perderlo a costo zero a fine stagione.

Al Lecce, il Genoa verserebbe una cifra che si aggira sui due milioni di euro. Nell’affare, potrebbe essere anche inserita una contropartita tecnica.