VOLLEY C/m – Casarano, col Trani è vittoria del campionato. Ma per la promozione non basta…

Diciassettima vittoria consecutiva per i rossazzurri che hanno conquistato tutti i 51 punti disponibili. Ora Anastasia e compagni devono prepararsi per gli spareggi playoff

casarano-volley

Il successo numero diciassette (ottenuto sul Trani) di un percorso finora immacolato e senza passi falsi (51 punti conquistati su altrettanti disponibili) coincide, per il Perle di Puglia Casarano, con la conquista matematica del primo posto in classifica e la conseguente vittoria del campionato. A causa di un regolamento anomalo e altrettanto bizzarro imposto dalla Federazione regionale questo traguardo raggiunto dalla truppa di mister Monaco non è sufficiente per brindare al salto di categoria, in quanto i rossazzurri saranno comunque costretti ad affrontare gli spareggi playoff (seppur da una posizione privilegiata) per conquistare la promozione.

La gara di ieri, giocata davanti ad una meravigliosa cornice di pubblico, è stata caratterizzata da un dominio assoluto da parte dei padroni di casa che hanno fatto un sol boccone del malcapitato Trani che nulla ha potuto contro il bel gioco e la forza dirompente espressa da Anastasia e compagni. La cronaca della partita parla di un monologo della capolista (25-18, 25-15, 25-20) che, in poco più di un’ora, ha mandato in archivio la pratica e portato a casa l’ennesimo tre a zero dell’annata.

Una prestazione che lascia ben sperare in vista dell’imminente inizio della fase calda della stagione, a partire dal prossimo sabato, quando il Perle di Puglia Casarano difenderà la Coppa Puglia (vinta lo scorso anno) nella final four in programma a Lucera.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • volley-alezio nov 19 VOLLEY D/m – Alezio, cinque su cinque: archiviata in un’ora la pratica Marittima

    Quinta vittoria su cinque gare per la Volley Alezio Caseificio Timan. Archiviata la pratica Marittima in meno di un’ora con tre parziali dai contorni abbastanza eloquenti. Dopo aver vinto il primo parziale per 25-20, i ragazzi di mister De Giorgi hanno replicato nel secondo set, chiudendolo sul 25-16, facendo poi accademia nel terzo, archiviato lasciando…

  • olimpia-sbv-galatina-logo VOLLEY C/m – Sbv Galatina, contro Ruffano va tutto storto

    Una brutta prestazione quella della Salento Best Volley Galatina di mister Dicillo che, al cospetto di un avversario abbordabile come il Ruffano, fa dimenticare quanto di buono aveva espresso una settimana prima contro il forte sestetto del Grottaglie. L’approccio è timoroso, le conclusioni risentono di questa condizione ed è difficile superare il muro avversario. Di…

  • showy-boys-galatina-volley-logo VOLLEY D/m – Showy Boys Galatina implacabili anche contro Bcc Leverano

    Una Showy Boys Volley Galatina cinica quella che, nella quinta giornata del campionato regionale di serie D, ha conquistato i tre punti contro il Volley Calimera Bcc Leverano. È bastata appena un’ora di gioco ai ragazzi di mister Nuzzo per festeggiare la vittoria al cospetto di una bellissima cornice di pubblico. Dopo l’ultima partita casalinga…

  • volley-galatone-dic-19 VOLLEY C/m – Galatone, che grinta! Battuta la vice capolista Mesagne al quinto set

    Spettacolo ed emozioni a iosa nel big match andato in scena al Palazzetto dello Sport di Sannicola, dove la Camer Gas & Power Volley Galatone si è imposta per 3 a 2 sulla Apulia Diagnostic Mesagne, al termine di una gara combattuta e giocata fino all’ultimo pallone, in occasione della quinta giornata del campionato nazionale…

  • VOLLEY B/m – È super-Galatina! Efficienza Energia corsara a Napoli, è primo posto

    Seppur in condivisione con il Marigliano, corsaro a Tricase al quinto set, mister Stomeo e il suo gruppo si godono l’aria della vetta, nonostante la vittoria di Napoli non sia stata proprio l’espressione del bel gioco. Lo avevamo anticipato alla vigilia quanto la SACS NAPOLI fosse pericolosa tra le mura amiche, sempre determinata emai doma,…