Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BEACH VOLLEY – A Frigole l’ultima tappa del Campionato nazionale prima delle finali scudetto di Caorle

Grande appuntamento col beach volley quello che si terra oggi e domani. Sulla sabbia di Lido Smeraldo a Frigole (Lecce), infatti, è in programma l’ultima tappa del Campionato nazionale di beach volley che, nel prossimo weekend, assegnerà il tricolore a Caorle (Ve). L’evento è organizzato dall’Asd Bee Volley Lecce in collaborazione con il Comune di Lecce e si svolgerà su quattro campi allestiti presso il Centro Vacanze Lido Smeraldo.

Si disputeranno, tra tabellone maschile e femminile, oltre cinquanta partite. La tappa salentina ha preso il via stamani e proseguirà sino al tramonto. Domani, dalle 9, si ricomincerà a giocare. Le finali sono previste a partire dalle ore 14.30. Non ci saranno tribune, ma chi vorrà assistere alle partite, dovrà esibire il green pass.

Le parole dell’assessore allo Sport, Paolo Foresio, nella conferenza stampa di presentazione: “Il campionato italiano di Beach Volley entrerà stabilmente all’interno del calendario delle iniziative sportive programmate dall’Amministrazione comunale ogni estate. Una tradizione che abbiamo inaugurato nel 2018 a San Cataldo, quando ospitammo l’apertura del campionato, e che prosegue quest’anno, sulla spiaggia del Lido Smeraldo a Frigole, dove, invece, chiuderemo il campionato di quest’anno, prima del weekend dell’assegnazione dello scudetto. L’Amministrazione punta molto sugli eventi sportivi e reputa di grande importanza il binomio sport e turismo. L’elenco degli appuntamenti sportivi di livello nazionale e internazionale già ospitati in città è lungo, da quando ci siamo insediati a oggi, ma è nostra intenzione allungarlo ulteriormente”.

Così il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini: “Lecce, da qualche anno, è lieta di essere al fianco della Federazione Italiana Pallavolo. L’anno scorso abbiamo ospitato i campionati europei under 18 maschili di pallavolo, un appuntamento che riuscimmo a garantire, come pure quest’anno questo con il Beach Volley, nonostante fossimo in una fase di restrizioni dovute alla pandemia, e fu bello festeggiare la vittoria degli azzurri”.