Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY B1/f – Finale playoff amara per Melendugno: passa Perugia, ma non è ancora finita

Passo falso per la Narconon Volley Melendugno nella finale playoff di Serie B femminile. Le ragazze di coach Ida Taurisano perdono gara 1, sul proprio campo, contro la 3M Perugia, vittoriosa in quattro set. Sabato la sfida di ritorno in terra umbra.

Grande cornice di pubblico a Otranto per l’ultimo atto casalingo della stagione 2021/22 del Melendugno, ma l’approccio di Kostadinova e compagne all’incontro non è dei migliori. Le ospiti mettono il muso avanti sul 15-14 e poi proseguono dritte verso il primo parziale, chiuso per 25-21. Immediato riscatto per le rossonere nel secondo set, dominato in lungo e in largo, lasciando le avversarie a 15 punti.

Nuova brusca accelerazione per le umbre nel terzo parziale, dopo una prima fase di assoluto equilibrio. Le ragazze allenate da coach Marangi mettono il turbo a metà parziale e chiudono sul 25-19, portandosi sul 2-1. L’avvio del quarto set è nettamente a favore delle salentine che allungano sul 15-9 e, forse, abbassano un po’ troppo la guardia, pensando di aver già condotto la gara al quinto. Ma non è così: Perugia si riorganizza e pareggia i conti sul 15-15, per poi giocare punto a punto sino alle ultime battute, nelle quali prevalgono le umbre per 25-22.

Ora, nella finale di ritorno sabato, il Melendugno dovrà necessariamente vincere per 3-0; in caso di vittoria salentina per 3-1, ci si giocherà la promozione in A2 al golden set. In tutti gli alti casi, sarebbero promosse le perugine.

IL TABELLINO

NARCONON MELENDUGNO – 3M PERUGIA 1-3
(21-25, 25-15, 19-25, 22-25)

MELENDUGNO: Morone 22, Kostadinova 11, Albano 10, Alikaj 6, Antignano 6, Tamborino M. 3, Greco, Tamborino G. Luraghi. All.: Taurisano. Assistente: Cesari.

PERUGIA: Traballi 20, Bianchini 16, Fava 14, Giugovaz 11, Pero 7, Manig 4, Volpi 1, Rota (L). N.E. Belotti, Anastasi, Patasce, Mazzasette. All.: Marangi. Assistente: Ziino.

ARBITRI: Matteo Mannarino e Andrea Bonomo