VOLLEY A2/m – Finisce col Grottazzolina l’avventura in A2 della Bcc Leverano

"C'è la delusione e il rammarico per come sono andate queste due gare dei play off che non abbiamo giocato al nostro meglio dal punto di vista fisico e mentale" - dice coach Zecca

Foto: la Bcc Leverano Volley

Fonte: Comunicato stampa |

Finisce agli ottavi di finale l’avventura ai play off e in A2 della Bcc Leverano Volley, sconfitta dalla Videx Grottazzolina con un inequivocabile doppio 3-0. Anche in terra salentina, gli uomini di coach Ortenzi, trascinati da un inarrestabile Sequeira, hanno avuto vita facile contro una Bcc Leverano apparsa sottotono e scarica mentalmente. L’equilibrio dura fino al 10-10 del primo game, poi i marchigiani mettono la freccia con un muro su Ristic e l’attacco vincente di uno strepitoso Sequeira, che già a fine primo game tocca la doppia cifra nei punti personali. Il muro a uno di Gaspari su Serra segna un nuovo solco per gli ospiti, sull’11-14. Lo stesso Serra con un ace prova ad accorciare le distanze, ma il turno in battuta di Centelles è ancora più letale: il laterale cubano mette a sedere prima Galasso e poi Ristic per il 16-21, prologo alla fine del primo parziale con un attacco vincente sempre di Centelles.

Nel set successivo la Bcc Leverano prova a forzare per rimettere in equilibrio le sorti del match: sale la prestazione a muro di Serra e Scrimieri e i gialloblù vanno avanti sul 10-7. L’illusione, però, dura poco perché i salentini appaiono costantemente fuori dal gioco, privi della necessaria cattiveria agonistica. Così, la Videx Grottazzolina ha gioco facile a rientrare e con il muro su Orefice effettuano il sorpasso. Il turno in battuta di Vecchi è insidioso e gli ospiti mettono a segno un break di 5 punti per il 10-12. La luce in casa gialloblù continua a restare spenta. La dimostrazione è l’attacco sballato con cui Galasso regala il punto del 19-25 agli avversari. La sfida torna un po’ più equilibrata nel game successivo anche se i marchigiani hanno la consapevolezza di poter colpire in qualsiasi momento. E lo fanno soprattutto con le battute di Centelles e Sequeira. La Bcc Leverano lentamente si spegne fino all’attacco vincente di Centelles per il 20-25 con cui la Videx Grottazzolina ottiene meritatamente il passaggio del turno e con cui la Bcc Leverano saluta la sua prima apparizione in A2, al termine di una stagione comunque da ricordare.

“C’è la delusione e il rammarico per come sono andate queste due gare dei play off che non abbiamo giocato al nostro meglio dal punto di vista fisico e mentale – commenta a caldo coach Andrea ZeccaSiamo orgogliosi di essere arrivati a giocarci questa fase del campionato che all’inizio del torneo non era nemmeno preventivata. Contro Videx Grottazzolina non sarebbe stato facile nemmeno in condizioni normali, dispiace non essere arrivati al top della condizione fisica. Al netto di tutto ciò voglio fare un plauso ai ragazzi, tutti indistintamente, chi ha giocato di più e chi ha giocato di meno, che sono stati straordinari in questa stagione”.


RECORD RAGGIUNTI

Marco Cubito 500 punti in carriera
Andrea Galasso 200 punti in carriera
Filippo Scrimieri 200 punti in carriera

Tropical Store

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati