Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TENNIS – Ct Maglie, 2 giugno di campionato per la B maschile: arrivano i parmensi del Ct Castellazzo

Dopo il turno di riposo, la formazione della Serie B maschile del Ct Maglie ritornerà in campo domattina, 2 giugno, a partire dalle ore 10, per ospitare i parmensi del Circolo Castellazzo. I salentini, ora al secondo posto, dovranno riagganciare la Nuova Casale che, approfittando della pausa del Maglie, ha guadagnato la vetta del girone, battendo proprio il Castellazzo.

Saranno a disposizione dei tecnici Michele Pasca, Mattia Leo e Gabriele Frisullo: Erik Crepaldi (2.2), Francesco Garzelli (2.3), Lorenzo Maria Lorusso (2.3), Daniel Bagnolini (2.4), Silvio Mencaglia (2.5), Mattia Leo (2.6), Gabriele Frisullo (3.1), Pierpaolo Puzzovio (3.3) e Marco Baglivo (3.5).

Il Castellazzo avrà a disposizione: Leonardo Chiari (2.4), Alessandro Tombolini (2.5), Filippo Botti (2.5), Matteo Curci (2.5), Carles Sarrio Tamarit (2.5), Tommaso Bonazzi (2.7), Gianmaria Bastoni (2.7), Giuseppe Montenet (2.8) e Federico Verzelli (4.1).

Nella penultima giornata della fase a gironi della C femminile, importante vittoria per il Ct Maglie che ha superato lo Smash Torre Santa Susanna per 4-0. Nei singolari: Asia Pellegrino b. Sara Rubino 62 60; Carlotta Mencaglia b. Flavia Coppola 60 61; Emily Di Giannantonio b. Antonella Maci 63 61; nel doppio: Mencaglia-Pellegrino b. Coppola-Rubino 62 76.

Per il Ct Maglie, si prospetta un’ultima giornata di campionato domenica 6 giugno, decisiva per la permanenza in Serie C, nella difficile trasferta contro l’Ostuni. Per le ragazze magliesi, sarà sufficiente un pareggio per confermare la Serie C anche per il prossimo anno, ma si troveranno di fronte avversarie che dovranno per forza vincere per evitare la retrocessione.

Antonio Baglivo, ds del Ct Maglie: “Ci attende un mercoledì molto intenso con la serie B maschile impegnata contro la squadra del Castellazzo Parma, importante per riconquistare la vetta della classifica e tenere a distanza gli emiliani nella lotta per i playoff. Per questo motivo verrà schierata la migliore formazione possibile con la presenza anche dei veterani Crepaldi e Garzelli oltre ai tre baby terribili Mencaglia, Bagnolini e Lorusso. Per la C femminile l’ultima partita del campionato, domenica 6 giugno, con le ragazze impegnate a Ostuni, sarà una sfida decisiva per la permanenza in serie C, alla luce anche della imprevista vittoria dell’Ostuni contro il Melfi, a sua volta impegnato per la promozione in serie D”.

(foto: il doppio Mencaglia-Crepaldi)