RUGBY – Tutti pazzi per la palla ovale, a Galatina il primo torneo di Touch

Il Touch Rugby è una variante del rugby tradizionale in cui il placcaggio è sostituito da un tocco a due mani in qualsiasi parte del corpo. Organizza la Salento Rugby del presidente Fabio Manta. Appuntamento alle ore 11 di domenica 19 al "Pippi Specchia"

salento-rugby-femminile

Foto: la squadra femminile del Salento Rugby

Dopo aver archiviato con successo la Coppa Italia di rugby femminile a sette, sbarca domenica prossima, 19 maggio, al “Pippi Specchia” di Galatina, la prima edizione del torneo di SalenTouch, organizzato dalla Salento Rugby del presidente Fabio Manta.

Il Touch Rugby è uno sport di squadra diffuso in tutto il mondo, inteso come una variante del rugby, nata come una sua forma di allenamento. In questa tipologia di gioco, i giocatori sostituiscono il placcaggio con un tocco a due mani in qualunque parte del corpo. Il campo è delle dimensioni di 35 metri di larghezza per 65 di lunghezza. Si gioca 5 contro 5 per 20 minuti a partita, dieci per ogni tempo.

Quella del “Pippi Specchia” sarà una giornata di sport, musica e terzo tempo, che coinvolgerà prima i bambini sino a 12 anni, al mattino, poi la vasta categoria dai 14 ai 99 anni, nel pomeriggio.

“La Federazione – dice Manta sta puntando sulle varianti del rugby come Snow, Beach e Touch e noi siamo allineati a questa politica di promozione del nostro sport e la riteniamo di estrema utilità nella ricerca di nuove leve. Abbiamo riscontrato un interesse crescente per le nostre attività e in tanti si avvicinano incuriositi al mondo della palla ovale. Questa disciplina, eliminando il placcaggio, ci consente di avvicinare un pubblico sempre più vasto di ragazzi, genitori e veterani che, appassionandosi, possono solo far bene allo sviluppo del rugby sul nostro territorio”.

L’appuntamento col torneo di Touch Rugby è fissato per le ore 11 di domenica 19 sul prato del “Pippi Specchia” per una piacevole giornata di sport.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati