NUOTO – Gli studenti dello Scientifico di Maglie diventano assistenti bagnanti

scuola maglie studenti nuoto fimco

Foto: Gli studenti del "L. Da Vinci" di Maglie

La Federazione Italiana Nuoto ha stipulato un protocollo d’intesa con il Ministero della Pubblica Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) per la promozione di progetti volti a diffondere il concetto della sicurezza in acqua negli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado e nelle Università.

Grazie alla collaborazione tra il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Maglie e la Piscina Comunale Fimco Sport di Maglie, questi progetti sono approdati anche nel Salento dove, la settimana scorsa, si è concluso il primo “Corso per Assistenti Bagnanti” (in convenzione con la Federazione Italiana Nuoto) che ha permesso a moltissimi studenti di acquisire una qualifica professionale ad un costo vantaggioso.

Ciò è stato possibile grazie all’impegno della dirigente scolastica Annarita Corrado, di Mara Mighali, docente di Scienze Motorie e Sportive che ha svolto il ruolo di tutor, e di Gigi Mileti, vice presidente della Fin Puglia e direttore della Piscina Comunale che da anni ospita anche corsi di formazione.

«Siamo da sempre particolarmente sensibili all’organizzazione di questi corsi – ha commentato Mileti -,  poiché la nostra mission come Scuola Nuoto Federale è proprio la diffusione della cultura acquatica non solo in ottica didattica, di formazione e sportiva, ma anche in quella della sicurezza e del giusto approccio con l’acqua. Devo ringraziare la dirigente e la professoressa Mighali per l’attenzione mostrata nei confronti della nostra proposta e per l’impegno nella divulgazione all’interno dell’Istituto scolastico, che ha permesso la partecipazione al corso di trenta studenti».

Il corso prevedeva lezioni pratiche in acqua – con l’insegnamento delle nuotate per salvamento e delle prese di trasporto – e lezioni teoriche che comprendevano esercitazioni di Primo Soccorso, in quanto il brevetto per Assistente Bagnanti della FIN è comprensivo dell’attestato di BLS: queste ultime sono state  tenute da Vito Schimera.

Soddisfatto il fiduciario provinciale di Salvamento FIN Gianni Martina, curatore e realizzatore del progetto: «Oltre che per far capire l’importanza della sicurezza in acqua, il progetto nasce per sensibilizzare i giovani alla prevenzione di incidenti ed infortuni, anche al di fuori del contesto acquatico. Aderendo al progetto le scuole incrementano la propria offerta formativa e danno agli studenti un’opportunità di inserimento nel mondo del lavoro. D’altro canto, la formazione offre alle piscine, agli stabilimenti balneari ed ai villaggi turistici del nostro territorio la possibilità di contare su nuova forza lavoro».

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • pilato-benedetta-nuoto NUOTO – Benedetta Pilato non è più una sorpresa: la tarantina è campionessa europea indoor a Glasgow

    Non smette di stupire Benedetta Pilato, già vice campionessa mondiale nei 50 rana ai Mondiali di Nuoto coreani di quest’estate. La tarantina, tesserata con l’Aniene, ha stravinto la gara dei 50 rana anche negli Europei indoor in corso di svolgimento a Glasgow (Scozia), facendo registrare anche il nuovo record italiano col tempo di 29″32. Il…

  • nuoto in acque libere NUOTO – A Gallipoli si chiude la stagione col Campionato nazionale Ionio acque libere Aics

    Si chiude domenica 22 settembre la stagione del nuoto in acque libere con la tappa di Gallipoli organizzata da SnalSea del presidente Ivan Marrocco e Aics in collaborazione con Caroli Hotels e col patrocinio del Comune di Gallipoli. Gli organizzatori accoglieranno gli atleti alle ore 9 presso l’Ecoresort Le Sirenè per poi passare alle iscrizioni…

  • pilato-benedetta-nuoto NUOTO – In Corea del Sud è nata la stella della tarantina Benedetta Pilato

    Sono concordi tutti gli addetti ai lavori: è nata una stella nel firmamento internazionale del nuoto, si chiama Benedetta Pilato ed è tarantina. Ed ha solo 14 anni. L’allieva di Vito D’Onghia è appena diventata vice campionessa mondiale nei 50 rana, dietro (di soli 16 centesimi) alla statunitense Lily King, oltre ad aver fatto registrare…

  • erika-gaetani-oro-200-dorso-europei-junior-kazan-2019-620x330 NUOTO – Europei Junior di Kazan: Erika Gaetani show, è argento nei 100 dorso

    Chiusura col botto per Erika Gaetani agli Europei Junior di nuoto di Kazan (Russia). La nuotatrice di Parabita (allenata da Gianni Zippo e tesserata Gestisport) bissa lo splendido oro conquistato nei 200 dorso qualche giorno fa con un altrettanto splendido argento nei 100 dorso, chiudendo a 1″45 dalla vincitrice Daria Vaskina, russa, e staccando di…

  • erika-gaetani-oro-200-dorso-europei-junior-kazan-2019-620x330 NUOTO – Europei Junior di Kazan, brilla la stellina della parabitana Gaetani

    Si tinge d’oro l’Europeo Junior di nuoto per l’Italia, in corso di svolgimento a Kazan (Russia). Tra le quattro medaglie più pregiate, sin qui conquistate dalla spedizione azzurra nella categoria femminile, spicca anche quella di Erika Francesca Gaetani, originaria di Parabita, classe 2004, cresciuta nell’Olimpica Salentina di Casarano agli ordini del maestro Gianni Zippo e…