RALLY – Una storia lunga più di mezzo secolo: a giugno il 50° Rally del Salento

Per quanto riguarda gli aspetti tecnici e logistici, partenza e arrivo sono previste nella storica sede della gara, la bellissima Piazza Mazzini di Lecce

Signor-Bernardi

Foto: Signor-Bernardi (©L. D'Angelo)

Fonte: Ufficio stampa Rally del Salento |

Con una notevole mole di lavoro che dura da mesi l’Automobile Club di Lecce, di concerto con la Scuderia Piloti Salentini e con l’indispensabile supporto di AciSport e Automobile Club d’Italia, sta portando a termine l’articolata fase preparatoria dell’edizione duemiladiciassette del Rally del Salento, quella che tra poco più di un mese, dal 2 al 4 giugno celebrerà il significativo traguardo dei cinquanta anni di matrimonio con lo sport ma anche dei suoi primi sessant’anni di vita. Sarà anche l’edizione che, a sei stagioni di distanza, riporta la Puglia, Lecce e il Salento nel Campionato Italiano Rally, la massima serie tricolore. Un ritorno che se auspicato da tempo dall’intera comunità salentina nonché dagli sportivi, dagli appassionati e dagli addetti ai lavori, rappresenta anche un premio alla passione e alla tenacia di ACI Lecce e dei suoi collaboratori che ci hanno messo tutto l’impegno possibile per meritare il rientro nel contesto di assoluta eccellenza quale quello del CIR.

Se nel 1957 l’idea, nata quasi per sfida, di dar vita ad una corsa su strada in un territorio completamente pianeggiante si era concretizzata “contravvenendo” ai classici canoni teorici dell’epoca che volevano i rally solo in territori montani o collinari, oggi si è pronti a festeggiare una storia sportiva lunga più di mezzo secolo che senza timore di smentita pochissimi o forse nessuno tra quell’ideatori avrebbe creduto che si potesse poi realizzare. Anche per questo, per una sorta di scommessa vinta contro ogni pronostico, tutti gli equipaggi che negli anni hanno partecipato al Rally del Salento possono sentirsi orgogliosi e vantarsi di aver preso parte a questa gara che ha sempre visto splendide scommesse contro il tempo su un percorso tra i più belli e impegnativi.

Dunque il traguardo delle nozze d’oro si avvicina e proprio perché si dovrà festeggiare un appuntamento importante, la macchina organizzativa si è prodigata per confezionare un evento all’altezza del prestigio e del successo ottenuto nelle ultime edizioni ma con contenuti tecnici sempre migliori e perfezionamenti logistici che trovano comunque radici nel passato più o meno recente. Si va verso un’edizione ancora più spettacolare, sicura e moderna con un percorso più lungo, affascinante e impegnativo, adattato al format delle gare CIR che prevede la formula delle due giornate intere di gara con la seconda che si disputerà domenica 4 giugno.

Per quanto riguarda gli aspetti tecnici e logistici, partenza e arrivo sono previste nella storica sede della gara, la bellissima Piazza Mazzini di Lecce mentre il quartier generale sarà di nuovo ubicato a Muro Leccese presso il Centro Sportivo La Conca, luogo deputato ad ospitare anche il Parco Assistenza e tutti i Riordinamenti. Le prove speciali saranno in totale 14, 8 nella prima tappa con i confermati tratti cronometrati di Martignano, Santa Cesarea e La Conca in aggiunta alla prova di Miggiano che ritorna a distanza di tre anni e 6 nella seconda con il triplice transito su Specchia e su Giuggianello un classico dei primi anni duemila che è stato rispolverato dopo undici anni.

Anche se è presto per parlare dei possibili protagonisti e per descrivere nel dettaglio le speciali  non lo è per inquadrare la gara dal punto di vista sportivo. Il 50°Rally del Salento è una delle gare più attese del Campionato sia per il maggiore coefficiente di moltiplicazione del punteggio (1,5), innanzitutto perché rappresenta la novità 2017 del calendario della serie tricolore di vertice della specialità, e poi per la collocazione temporale con la gara, quinta di otto appuntamenti, che apre quindi la seconda parte della stagione, quella che porterà poi all’assegnazione dello scudetto tricolore numero 57.  Va ricordato inoltre che la giornata di sabato 3 giugno sarà anche quella dedicata al confronto sportivo riservato ai protagonisti del Campionato Regionale che, rispetto alla gara CIR, mancherà del terzo passaggio sulla prova di Martignano.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • albertini-fappani-rally-del-salento-2018 ph. l.d'angelo MOTORI – Alza bandiera bianca il 53° Rally del Salento

    “Oggettive e insormontabili difficoltà di carattere tecnico”, annullata definitivamente l’edizione 2020 del Rally del Salento che, quest’anno, doveva celebrarne la sua 53esima. Lo comunica l’Automobile Club Lecce, ente organizzatore della prestigiosa competizione automobilistica che si sarebbe dovuta svolgere in un primo momento il 29 e 30 maggio, poi in data da destinarsi. Troppi gli scogli…

  • partenza-gallipoli-rally-salento-19-dangelo MOTORI – Emergenza Coronavirus, slitta la 53ª edizione del Rally del Salento

    La 53esima edizione del Rally del Salento non si correrà il 29 e 30 maggio come inizialmente previsto. L’Automobile Club Lecce, ente organizzatore della manifestazione motoristica, ha infatti ufficializzato come logico che fosse, il forzato slittamento di data, a seguito del perdurare dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e delle conseguenti misure restrittive che rendono di fatto…

  • rally-casarano-premiazione-2019-ph-de-marianis MOTORI – Decisione inevitabile: rinviato il 27° Rally Città di Casarano

    Com’era immaginabile, salta anche la 27esima edizione del Rally Città di Casarano, che si sarebbe dovuto svolgere il 25 e 26 aprile prossimi. Decisione obbligata, quella della Scuderia Casarano Rally Team e di Automobile Club d’Italia Lecce, vista l’emergenza Coronavirus. Gli organizzatori hanno anche rinunciato a chiedere il posticipo dell’evento, spostandolo nella seconda parte dell’anno….

  • pisacane-riccardo-potera-gianmarco-salento19-dangelo MOTORI – Pisacane (Casarano Rally Team) chiude la stagione con due prestigiosi allori

    Il pilota leccese Riccardo Pisacane (Casarano Rally Team) ha vinto il trofeo riservato alla Classe N3/ProdS3 come primo classificato della categoria Under 25 nell’ambito del Campionato federale di Settima Zona. Successo che segue la conquista della Coppa Rally AciSport, conseguita nel 2019. Nella scorsa stagione, il driver leccese ha cambiato categoria, passando dalla Racing Start…

  • lettera-forte-stefanelli-salentomotori MOTORI – Forte (Salentomotori): “Il ricordo di Gianluca Stefanelli dovrà essere permanente in tutti noi”. Nasce il Memorial

    Riceviamo e pubblichiamo una commovente lettera dedicata da Antonio Forte, presidente della Salentomotori, al compianto Gianluca Stefanelli, ex appassionato di rally e di motori, scomparso prematuramente pochi giorni fa. Caro Gianluca, qui mancherai a tutti, ai più grandi e ai più piccoli, agli amici di sempre e a quelli conosciuti da poco. Non aver la…