Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

RALLY – La stoffa del campione di Pezzuto: primo nel Formula Challenge “Magna Grecia”

Si è giocata sul filo del secondo, a vantaggio della competizione e dello spettacolo, la sfida del 2° Formula Challenge “Magna Grecia”, giro di boa del 1° Trofeo “Grande Salento”, organizzato dalla Scuderia Salento Motor Sport di Ruffano e valido per il Trofeo Italia Sud ACISport (Puglia, Campania e Sardegna).

Con la freschezza dei sedici anni e con la stoffa del campione incollata addosso, il leccese Nicolò Pezzuto, figlio di Massimiliano -veterano dell’automobilismo pugliese- ieri, domenica 8 luglio, sul miniautodromo “Pista Fanelli” di Torricella, in provincia di Taranto, ha sbaragliato la concorrenza e ha strappato la vittoria al leccese Fabrizio Mascia, al termine di una giornata di gare tirate e di colpi di scena, che hanno tenuto alta fino alla fine la suspense per la conquista dei primi posti.

Uno dei motivi di attrazione di questa gara è certamente il percorso. Il circuito “Fanelli”, nato come kartodromo, ampliato e modificato, ha aperto per la prima volta in gara ufficiale alle auto proprio il 20 maggio scorso in occasione della prima prova del Formula Challenge “Magna Grecia”. Il direttore di gara del torneo, il lucano Carmine Capezzera, ha descritto il percorso come “molto tecnico e spettacolare, con un rettilineo veloce ed una parte centrale impegnativa, con curve e cambi di direzione abbastanza rapidi, mentre la presenza di tre chicane con ostacoli distanziati tra loro a 11mt. mette alla prova l’abilità dei piloti. Il tracciato è bello per il pubblico che riesce con un colpo d’occhio a seguire tutta la gara”. Conclusa la doppia partita in terra jonica, il Trofeo Grande Salento si ferma e riprenderà il 24 e 25 novembre prossimi, sulla Pista Salentina di Ugento, per la prova conclusiva.