MOTORI – Presentato il 52° Rally del Salento: 82 gli iscritti, quattro i favoriti

La presentazione è stata organizzata ieri nella sede dell'Automobile Club Lecce. A fare gli onori di casa il presidente Aurelio Filippi Filippi e il direttore Teresa Elvira Sambati

rally-salento-2019-conferenza-stampa-presentazione

Foto: la conferenza stampa di ieri (©L. De Marianis)

Mancano ormai poche ore al via del 52esimo Rally del Salento (31 maggio-1° giugno). Ieri, nella sede Automobile Club Lecce, è stata presentata la corsa, terza delle sei gare del Campionato italiano WRC, a cui si uniranno anche il 2° Rally Storico e il 3° Raduno Storico del Salento.

A fare gli onori di casa sono stati il presidente e il direttore dell’Automobile Club Lecce, Aurelio Filippi Filippi e Teresa Elvira Sambati. Si è parlato del binomio sport-cultura ma anche di alcune iniziative correlate alla gara, quali il driving test Aci Ready2Go che, presso il villaggio rally nell’area portuale di Gallipoli, darà la possibilità a gli studenti – e non – di mettersi alla prova e di conoscere in tutta sicurezza le manovre corrette da adottare in caso di ostacolo improvviso o di frenata su strada bagnata. Si è parlato anche del progetto Motor Terapia: ospite in sala Luisa Rizzo che avrà modo di vivere da vicino le emozioni del rally.

Si sono susseguiti, poi, gli interventi del vice presidente ACL, Francesco Sticchi Damiani; del componente del direttivo, Leonardo Panico e dell’assessore allo Sport del Comune di Gallipoli, Assunta Titti Cataldi.

La corsa partirà e arriverà all’area portuale di Gallipoli. Saranno 447,66 i chilometri da percorrere con dieci prove speciali per una lunghezza totale di 109,71 km. Ci saranno le prove speciali di Palombara e Ciolo, mentre la prova d’apertura è prevista sulla Pista Salentina di Torre San Giovanni con formula ad inseguimento e partenze affiancate (ingresso per il pubblico a pagamento, 5 euro). La struttura ugentina ospiterà anche il quartier generale della corsa.

Sono 82 gli iscritti (73 nel rally moderno, nove nel rally storico): tra i favoriti ci sono Simone Miele, Luca Pedersoli, Marco Signor e Corrado Fontana.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati