BOXE – Gemelli in tutto: dopo Damiano anche Nicola Cordella campione europeo Youth

cordella nicola a sx europeo youth di anapa giu 2016

Foto: A sinistra Nicola Cordella

A distanza di due anni dal medesimo traguardo raggiunto dal fratello gemello Damiano (LEGGI QUI), anche il copertinese Nicola Cordella vince la medaglia d’oro all’Europeo Youth di boxe che si è chiuso ieri nel palasport Vitayz Arena di Anapa, sul Mar Nero, in Russia.

Il boxer cresciuto nella Beboxe di Copertino, diretta dal maestro Francesco Stifani, ha dominato in finale il georgiano Alakhverdovi nella sfida conclusiva della categoria 49 kg. A completare il quadro c’è anche il bronzo di Matteo Pirrera (Boxe Siracusa) nella 56 kg.

Cordella, nel primo turno, ha eliminato il bulgaro Iliev per 3-0; in semifinale, l’azzurro ha battuto l’ungherese Virban, sempre per 3-0.

Oltre a Nicola e Damiano Cordella e a Pirrera, il team azzurro giovanile, diretto dai tecnici federali Giulio Coletta e Gianfranco Rosi, comprendeva anche Francesco Iozia (asd Eagle), Cristian Cangelosi (Nino Castellini), Remo Salvati (Gs Fiamme Oro), Salvatore Scala (Siracusa Boxing) e Andrea Pugliara (Kombat SPort Boxe).

“Avevo un obiettivo – dichiara Nicola – l’ho seguito e l’ho raggiunto: la vetta d’Europa, tralasciando tutti i sacrifici che personalmente ho svolto, quali il peso e i durissimi allenamenti, dei ringraziamenti vanno fatti, in primo luogo, alla mia famiglia, a mio padre Marco e a mia madre, alla mia dolce Enrica Guida che è sempre stata al mio fianco, come anche al mio maestro Francesco Stifani, in costante collaborazione con Gianpaolo Mazzotta e a tutto il team Beboxe; grazie ai miei cari amici sempre pronti a sostenermi… che dire? Ce l’ho fatta, lo dedico a tutti voi. Vi voglio bene”.

Il commento del maestro Stifani: “Nicola Cordella sul tetto d’Europa. Eccolo il campione europeo 2016, che a distanza di due anni ha raggiunto lo stesso traguardo del fratello gemello Damiano. Settimana di successi per la Beboxe dopo la difesa del titolo di Andrea manco ora la meravigliosa medaglia di Nicola. Ringrazio tutta la squadra nazionale, sia atleti che tecnici, ma un ringraziamento particolare va a Giulio Coletta che ha creduto in lui. E poi ringrazio Attilio Caputo, titolare dei Caroli Hotels, per il sostegno che da sempre ha dato a favore della Beboxe; l’Istituto nautico di Gallipoli e alla dirigente che hanno sostenuto per un lungo periodo la preparazione degli alunni; tutto il mio staff; un ringraziamento particolare va proprio ai miei atleti che, come sempre, portano in alto il mio nome”.

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati

  • carafa-giuseppe-titolo-italiano-boxe-apr-19 BOXE – Dopo Andrea Manco, un altro titolo italiano nel Salento: Carafa campione tricolore superpiuma

    Dopo quello conquistato dal melissanese Andrea Manco, arriva un altro titolo italiano di boxe nel Salento. Si tratta della cintura tricolore dei pesi superpiuma conquistata da Giuseppe Carafa, atleta di Ugento, che, a Follonica (GR), lo scorso 12 aprile, ha battuto per ko tecnico al quarto round il suo avversario Francesco Invernizio in un match…

  • carafa-giuseppe-pugile BOXE – Ring by night in piazza a Racale nella doppia sfida Italia-Romania. Ok il pro Carafa

    Serata di grande boxe quella del 19 agosto scorso a Racale, in piazza San Sebastiano, dove è andata in scena la manifestazione “Racale Summer Boxe” organizzata dall’asd BeBoxe di Copertino, rappresentata dal maestro Francesco Stifani. Diversi gli incontri susseguitisi nella kermesse, patrocinata dal Comune di Racale, all’insegna della doppia sfida tra Italia e Romania. L’incontro…

  • boxe-generica BOXE – Carafa si distingue a Brindisi. Sfida Italia-Romania anche a Racale

    Sfida Italia-Romania di pugilato. L’andata si è tenuta il 14 luglio scorso a Brindisi e gli atleti italiani hanno ben figurato. Si è distinto anche Antonio Carafa, giovane collaboratore di Caroli Hotels (che sostiene l’evento sportivo) originario di Ugento, gà campione d’Italia, che ha battuto ai punti il forte Iancu Traian. Il ritorno si disputerà…

  • manco-spada-boxe 240617 ss BOXE – Vince Spada e poi è caos, Manco perde il titolo italiano dei pesi medi

    Domenico Spada ha conquistato il titolo italiano dei pesi medi battendo il detentore della corona Andrea Manco. Il match si è disputato sul ring del PalaOzan “Tiziano Manni” di Ugento in un clima infuocato dagli appassionati tifosi dell’atleta di Melissano, portacolori della Opi2000, allenato da Francesco Stifani. Spada ha vinto il duello dopo che l’arbitro…

  • andrea-manco-conserva-titolo-medi-san-benedetto-del-tronto-251116-ph-davida-ruggieri BOXE – Gran Galà Pugilistico di Ugento, Andrea Manco difende il titolo tricolore contro Domenico Spada

    Appuntamento col titolo tricolore questa sera con il Gran Galà pugilistico di Ugento. Si sfideranno Andrea Manco, attuale campione italiano dei pesi medi (14-1-2), e Domenico Spada (41-6), già campione italiano e vincitore di diverse cinture internazionali negli anni passati. Ieri si sono svolte le operazioni di peso. Manco ha fatto registrare il peso di…