BASKET B/m – Reazione da urlo, Frata Nardò ribalta Matera: risultati e classifica dopo la 4ª

Nel turno infrasettimanale, il Toro recupera una situazione difficile e rimonta il Matera vincendo per 66-56. Sabato si va in trasferta sul campo della Stella Azzurra Roma

nardo-basket-161019-vs-matera-ph-andrea-cecere

Foto: l'esultanza a fine gara di giocatori e staff (@A. Cecere)

Fonte: Comunicato stampa |

Mercoledì da incorniciare per la Frata Nardò Basket. Dando seguito ai successi – e alle prestazioni – contro Luiss Roma e Bisceglie, i granata di coach Quarta inchiodano Olimpia Matera sul 66-56 in un match che all’intervallo pareva compromesso. Poi la reazione e i due punti in saccoccia.

1º QUARTO – Pronti via e bomba di Antrops, la penetrazione di Burini vale il 6-5. Dip appoggia sotto canestro e Matera prova una prima fuga, mentre le mani granata sembrano ancora fredde. Coviello scuote il Toro ma gli ospiti chiudono avanti: 12-17.

2º QUARTO – Subito Peroni da tre, ma i quattro punti consecutivi di Antrops segnano il momentaneo -8 granata, che diventa +10 Matera quando l’ex Caserta Dip (top scorer del match con 25 punti) sotto le plance ne piazza a referto altri due. Il Toro ha le polveri bagnate e non trova manovre fluide, gli uomini di coach Origlio allungano con capitan Battaglia che fa 2/2 per il +14: 21-35.

3º QUARTO – La bomba di Azzaro riscalda il Pala “Andrea Pasca”, ma Staffieri risponde senza farsi pregare. Sale in cattedra Bjelic con tre triple per il -7, Coviello fa 2/2 per il -5, poi Zampolli in contropiede firma il -3 e Visentin per il -2. Zampolli implacabile dalla lunetta ed è 44-44, poi altra bomba di Staffieri: emozionante terzo quarto, 44-47 a 10′ dal termine.

4º QUARTO – Nardò avanti! Zampolli da oltre l’arco per il 48-47. Poi Mancini per il nuovo vantaggio Matera. Tra Toro e biancazzurri è un continuo botta e risposta: un match maschio senza mai eccedere in cattiveria. Super Coviello trascina Nardò al +6. A 2’45” dalla fine Zampolli dalla media ed è +8 Toro: eccellente reazione granata che tira fuori tutta la sua intensità difensiva per oscurare il canestro a Matera. Alla fine è addirittura 66-56. E la festa può iniziare.

Prossimo incontro: sabato alle ore 18 in trasferta a Roma per il match contro Stella Azzurra.


IL TABELLINO

Frata “Andrea Pasca” Nardò – Olimpia Matera 66-56
(12-17, 9-17, 23-12, 22-9)

Frata “Andrea Pasca” Nardò: Burini 7, Zampolli 13, Peroni 8, Visentin 4, Coviello 19, Bjelic 9, Azzaro 6, Fiusco 0, Cepic ne, Cappelluti ne, Vaglio ne, Mijatovic ne. Coach: Quarta

Olimpia Matera: Smorto 4, Dip 25, Staffieri 8, Antrops 9, Mancini 5, Buono 2, Battaglia 2, Panzini 0, Antonaci 0, Lopane ne, Centoducati ne. Coach: Origlio


SERIE B/D – RISULTATI (giornata n. 4): Nardò-Matera 66-56, Formia-LUISS Roma 84-76, Avellino-Salerno 62-78, Sant’Antimo-Pozzuoli 72-75, Cassino-Palestrina 72-77, Corato-Scauri 79-73, Bisceglie-Ruvo (oggi h 20), Valmontone-Stella Azzurra Roma (30/10).

CLASSIFICA: Salerno, Corato, Nardò, Pozzuoli e Palestrina 6; Stella Azzurra Roma, Matera, Formia, LUISS Roma 4; Bisceglie, Ruvo, Sant’Antimo, Scauri, Cassino, Avellino 2; Valmontone 0.

PROSSIMO TURNO (19-20 ott.): LUISS Roma-Sant’Antimo, Stella Azzurra Roma-Nardò (sab. h 18), Pozzuoli-Corato, Ruvo-Avellino, Salerno-Bisceglie, Valmontone-Formia, Matera-Cassino, Scauri-Palestrina.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati