Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET B/m – Nardò, le semifinali playoff partono col piede giusto: ko Luiss Roma, martedì gara 2

Comincia nel migliore dei modi l’avventura della Frata Nardò Basket nelle semifinali playoff di Serie B. La squadra di coach Battistini trionfa in gara 1 contro la Luiss Roma per 83-70 e si prepara, nel migliore dei modi, a gara 2 di domani sera, sempre al Pala Andrea Pasca.

1° QUARTO – Dip inaugura le marcature, Martino risponde per Roma. Gli ospiti trovano un 7-0 di parziale in apertura grazie a Sanna e Martino, è Burini a chiuderlo con un sottomano. Coach Battistini ordina il primo timeout dell’incontro sul singolo possesso di svantaggio, in un primo quarto viziato da attacchi sporchi per entrambe le compagini. Burini da tre ripristina l’equilibrio, Stella, ancora dall’arco, sigla la tripla del sorpasso granata: 20-17 al termine del primo quarto.

2° QUARTO – Tredici pareggia i conti dall’angolo, poi il Toro prova ad aprire un miniparziale di 5-0 con i liberi di Fontana e la bomba di Bjelic ma la LUISS interrompe il tentativo di strappo grazie alle mani di Infante. All’uscita dal timeout ospite Fontana e Petrucci sparano da tre punti per il +9, poi Dip firma la doppia cifra di vantaggio. Ancora Petrucci da tre, nuovo timeout per coach Paccariè: 48-35 il risultato al termine del primo tempo.

3° QUARTO – Dip vola al ferro e schiaccia in apertura di secondo tempo, ma è Roma a trovare il parziale per riportarsi sulla singola cifra di svantaggio. Martino appoggia il -7 al tabellone, timeout casalingo. Roma torna sul -5, ci pensano Fontana e Coviello, con una tripla e con l’and-one, a rispedire Nardò in doppia cifra di vantaggio. Gioco da tre anche per Bartolozzi in uscita dal timeout ospite, virata e canestro di Fontana nell’ultimo possesso: 69-55 al termine del terzo quarto.

4° QUARTO – Bartolozzi dice la sua sotto le plance, Pasqualin non ci sta e manda a bersaglio la tripla del -11. Stella manda a bersaglio uno dei suoi tiri, alzandosi dalla media, aiutando la causa granata nell’alimentare la doppia cifra di vantaggio. Coach Paccariè prova a riaprire la gara chiamando timeout a metà quarto quarto. Bonaccorso sigla il -9, timeout casalingo a tre minuti dalla fine. Il Toro gestisce nel finale e utilizza il vantaggio accumulato per archiviare gara 1: 83-70 il punteggio sulla sirena finale.

Nell’altra semifinale, Roseto vince a Rieti 69-72.

Prossimo incontro: domani, primo giugno, ore 20.30, al Pala “Andrea Pasca” contro LUISS Roma in occasione di gara 2 della semifinale playoff di Serie B.

IL TABELLINO

FRATA NARDÒ 83
LUISS ROMA 70

(20-17, 28-18, 21-20, 14-15)

NARDÒ: Dip 16, Coviello 9, Stella 7, Petrucci 6, Burini 10, Bartolozzi 14, Fontana 12, Enihe 2, Cepic 0, Jankovic 0, Bjelic 7, Capelluti 0. Coach: Battistini.

LUISS ROMA: Sanna 9, Infante 24, Martino 10, Tredici 10, Di Francesco 0, Bonaccorso 4, Pasqualin 8, Gellera 0, D’Argenzio 1, Murri 4, Buzzi ne, De Robertis ne. Coach:

(ph. Cecere)