Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET B/m – Frata Nardò, si ferma ad Avellino la lunga striscia di vittorie consecutive

Dopo undici vittorie di fila, arriva lo stop per la Frata Basket Nardò in quel di Avellino. Un match in cui i salentini hanno trovato la doppia cifra di vantaggio, soffrendo nel secondo tempo per via delle rotazioni rimaneggiate.

1° QUARTO – Sousa parte fortissimo, realizzando ben nove punti in avvio di gara. Il Toro tiene botta con Dip e Coviello, trovando poi il pareggio con l’and-one di Fontana a metà primo quarto. Nardò trova il primo vantaggio della gara, primo timeout casalingo. Petrucci ci prova ma è costretto a sedersi in panchina, per Nardò entrano in campo Tyrtyshnik, Cepic e Jankovic: 19-21 al termine del primo quarto.

2° QUARTO – Un caldissimo Fontana porta il Toro in doppia cifra di vantaggio, realizzando una serie di canestri difficili. Gli ospiti mettono in campo grande intensità, ma Sousa risponde ai colpi granata, permettendo ad Avellino di restare in partita. In chiusura di primo tempo, zampata casalinga e parziale di 8-0 che riapre la gara. Fontana estrae dal cilindro due punti: 35-41 al termine del secondo quarto.

3° QUARTO – Avellino parte fortissimo in avvio di secondo tempo, trovando il vantaggio grazie alle realizzazioni del solito Sousa, autore di una sontuosa prestazione. Mani calde per i padroni di casa dall’arco a firmare la doppia cifra di vantaggio, aggredendo un Toro affaticato dalla rotazione corta. Le percentuali della Scandone restano altissime, Nardò continua a soffrire: 72-58 al termine del terzo quarto.

4° QUARTO – Avellino riesce a gestire il vantaggio accumulato, godendo del momentum del match a favore sin dagli ultimi minuti del secondo tempo, sfruttando le defezioni granata. Il Toro non molla nel finale, arrivando fino al -7, giocandosi la partita fino all’ultimo minuto a testa altissima. Si chiude la striscia di undici vittorie consecutive: 87-79 è il punteggio finale al PalaDelMauro di Avellino.

Prossimo incontro: il 2 maggio alle 18 al Pala “Andrea Pasca” contro Rieti per l’ottava ed ultima giornata della seconda fase del girone D di Serie B.

IL TABELLINO

SCANDONE AVELLINO 87
FRATA NARDÒ 79
(19-21, 16-20, 37-17, 15-21)

AVELLINO: Riccio 9, Sousa 29, Costa 4, Mazzarese 6, Monina 8, Mraovic 2, Marra 17, Ani 7, Trapani 5. Ne: Scianguetta. Coach: Robustelli.

TL 12/15 – R 29 (6+23 – Ani 7) – A 28 (Mazzarese 9)

NARDÒ: Dip 8, Coviello 19, Stella 12, Petrucci 0, Bartolozzi 13, Fontana 26, Cepic 0, Jankovic 0, Bjelic 0, Tyrtyshnik 1, Cappelluti 0. Coach: Battistini.

TL 28/32 – R 42 (15+27 – Bartolozzi 13) – A 2 (Bartolozzi 2).

ARBITRI: Parisi e Licari.

SERIE B GIRONE D

RISULTATI (fase 2, giornata 7): Cassino-Monopoli 96-76, Pozzuoli-Molfetta 76-68, Salerno-Reggio Calabria 78-68, Luiss Roma-Catanzaro 84-69, Sant’Antimo-Taranto 84-83, Avellino-Nardò 87-79, Rieti-Ruvo rinviata, Formia-Bisceglie 96-93.

CLASSIFICA: Rieti e Taranto 36 – Nardò 32 – Cassino e Salerno 24 – Ruvo 22 – Luiss Roma, Sant’Antimo e Bisceglie 20 – Formia 18 – Molfetta 16 – Pozzuoli 14 – Reggio Calabria 12 – Avellino 10 – Monopoli e Catanzaro 8.

PROSSIMO TURNO (02.05 h 18 – ultima): Nardò-Rieti, Ruvo-Formia, Bisceglie-Cassino, Monopoli-Pozzuoli, Molfetta-Salerno, Reggio Calabria-Luiss Roma, Catanzaro-Sant’Antimo, Taranto-Avellino.

(fonte: Ufficio Stampa Frata NArdò – foto: la Frata ad Avellino – ©A. Cecere)