Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET B/m – Frata Nardò come un treno, col Cassino arriva la settima vittoria di fila

Al Pala “Andrea Pasca”, la Frata Basket Nardò centra la vittoria, la settima di fila, ai danni della Virtus Cassino, nella seconda giornata della fase 2. Un successo arrivato al culmine di un match in cui il Toro ha sempre condotto in doppia cifra di vantaggio, guadagnando i due punti in uno scontro importante nell’economia dei playoff. Per gli uomini di coach Battistini, testa alla trasferta di Pozzuoli in programma domenica alle 18.

1° QUARTO – Dip apre la gara, Visnijc replica con l’and-one. Petrucci, poi due volte Bjelic a bersaglio da tre punti, immediato timeout per coach Vettese dopo il 9-0 di parziale. Lestini chiude il parziale, ma la Frata è caldissima e va a segno ancora da tre con Coviello e nuovamente Bjelic e Petrucci. Coach Battistini chiama timeout sul +15, la resa offensiva casalinga cala ma il distacco resta pressocché invariato: 24-11 al termine del primo quarto.

2° QUARTO – Enihe e Burini realizzano dall’arco in apertura, Teghini chiude prontamente il parziale. Fontana e Rischia si scambiano il favore ancora da tre punti, poi Coviello si rende protagonista di due vincenti con fallo consecutivi che arginano un timido tentativo di rimonta laziale. Nardò spreca il colpo del +20, Cassino firma il -13 e la panchina granata ordina la sospensione. Uno su due ai liberi conclusivi per i rossoblù: 39-27 all’intervallo lungo.

3° QUARTO – Nardò soffre in avvio di secondo tempo, commettendo due falli in attacco consecutivi. Due bombe pesantissime di Petrucci, nel momento più difficile della gara, riscattano le difficoltà granata. Tap-in con fallo per Coviello, tripla di Burini e Nardò pesca un +19 che vale il timeout ospite. Controparziale per Cassino, l’inchiodata di Lestini sigla il -14, sospensione per coach Battistini: 58-44 al termine del terzo quarto.

4° QUARTO – Avvio di ultimo quarto molto frazionato a causa dei fischi derivanti dalla tensione legata ad un match molto sentito da ambedue le compagini. And-one per Fontana, tripla di Rischia e il divario resta di 15 punti a sei minuti dal termine. Due punti per Stella, timeout Cassino. Burini ed Enihe si alzano dall’arco e mettono a referto due triple che chiudono la pratica con tre minuti d’anticipo. Nel finale in campo anche Jankovic: 76-62 al termine della partita.

Prossimo incontro: il 28 marzo alle 18 al Palazzetto dello Sport ”A. Errico” contro Pozzuoli per la terza giornata della seconda fase del girone D di Serie B.

(fonte: Ufficio Stampa AP Nardò)

IL TABELLINO

FRATA NARDÒ 76
BPC VIRTUS CASSINO 62

(24-11, 15-16, 19-17, 18-18)

NARDÒ: Dip 2, Coviello 18, Stella 5, Petrucci 16, Burini 10, Bartolozzi 3, Fontana 6, Enihe 6, Cepic, Jankovic, Bjelic 10, Tyrtyshnik ne. TL 14/23; R 42 (9+33); A 15. Coach: Battistini.

VIRTUS CASSINO: Lestini 8, Rischia 14, Visnjic 13, Cusenza 9, Teghini 11, Fioravanti 4, Rubinetti, Gambelli ne, Rinaldi ne, Manojlovic 3, Policari. TL 20/28; R 41 (7+34); A 6. Coach: Vettese.

SERIE B GIRONE D

RISULTATI (fase 2, giornata 2): Monopoli-Luiss Roma rinviata, Reggio Calabria-Avellino 70-73, Nardò-Cassino 76-62, Molfetta-Sant’Antimo 91-79, Ruvo-Pozzuoli 90-86, Catanzaro-Rieti 54-83, Bisceglie-Salerno 66-80, Taranto-Formia (oggi ore 19).

CLASSIFICA: Taranto e Rieti 28 – Nardò 24 – Salerno e Ruvo 20 – Bisceglie 18 – Molfetta, Sant’Antimo e Cassino 14 – Luiss Roma e Formia 12 – Pozzuoli 10 – Reggio Calabria e Catanzaro 8 – Monopoli e Avellino 6.

PROSSIMO TURNO (28.03 ore 18): Luiss Roma-Bisceglie rinviata, Rieti-Reggio Calabria, Formia-Catanzaro, Cassino-Taranto, Pozzuoli-Nardò, Salerno-Ruvo, Sant’Antimo-Monopoli, Avellino-Molfetta.

(foto: Burini sotto canestro – ©A. Cecere)