Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET A2/m – Next Nardò, esordio da urlo: Eurobasket Roma demolita. I risultati

Esordio da urlo per la Next Basket Nardò in A2: al PalaCoccia di Veroli, i granata battono l’Eurobasket Roma per 74-95 e cominciano nel migliore dei modi la nuova avventura.

La Next Nardò tenta la fuga già dal primo quarto, quando la tripla di Leonzio sulla sirena porta il vantaggio granata sul +7. È ancora la guardia teatina a rendersi protagonista di un parziale ospite che matura a suon di bombe e viene placato solo dalla sirena del primo tempo, sulla quale arriva la tripla di capitan Poletti che vale il +20. Ci pensa Jazzmarr Ferguson a dettare i ritmi nei restanti 20 minuti che consegnano alla città di Nardò la prima storica vittoria in Serie A2, in occasione del debutto.

Una prova corale di grande spessore, di cui coach Gandini non può che essere fiero: “Siamo riusciti a fare ciò che abbiamo preparato in settimana, limando le imperfezioni viste in preseason: il merito è tutto dei ragazzi. Prendiamo l’energia positiva della prima vittoria e ci concentriamo sui prossimi incontri”.

Della stessa lunghezza d’onda è anche Jazzmarr Ferguson, MVP dell’incontro: “È bello iniziare il campionato con un successo, siamo fieri di aver portato a casa la prima storica vittoria in A2 per Nardò. Ad ogni modo è solo la prima partita, occorre mettersi nuovamente a lavoro e continuare a giocare con la stessa energia e la stessa mentalità”.

Per Nardò si intravede all’orizzonte il secondo impegno in campionato, casalingo, al PalaPentassuglia di Brindisi contro Cento, domenica 10 ottobre alle 17:00.


IL TABELLINO

Atlante Eurobasket Roma – Next Nardò 74-95 (19-26, 22-35, 18-21, 15-13)

Atlante Eurobasket Roma: Gage Davis 25 (10/12, 1/3), Alexander Cicchetti 13 (5/9, 1/4), Kyndahl Hill 12 (3/5, 1/5), Simone Pepe 8 (0/2, 1/7), Lorenzo Molinaro 8 (4/7, 0/1), Matteo Schina 6 (2/6, 0/1), Daniele Tomasello 2 (0/1, 0/0), Eugenio Fanti 0 (0/0, 0/1), Leonardo Pavone 0 (0/0, 0/0), Andrea Leonetti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 18 – Rimbalzi: 28 9 + 19 (Kyndahl Hill 10) – Assist: 8 (Gage Davis, Kyndahl Hill, Matteo Schina 2)

Next Nardò: Jazzmarr Ferguson 22 (6/9, 1/5), Mitchell Poletti 19 (4/5, 2/5), Quintrell Thomas 15 (6/11, 0/0), Mihajlo Jerkovic 14 (3/4, 2/4), Ennio Leonzio 14 (1/5, 4/4), Andrea La torre 10 (2/3, 2/2), Federico Burini 1 (0/1, 0/2), Matteo Fallucca 0 (0/0, 0/0), Antony Tyrtyshnik 0 (0/0, 0/1), Andrea Cappelluti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 18 / 21 – Rimbalzi: 33 7 + 26 (Quintrell Thomas 7) – Assist: 18 (Jazzmarr Ferguson 9)

A2 GIRONE ROSSO

RISULTATI (giornata 1): Eur. Roma-Nardò 74-95, Latina-Verona 61-60, Fabriano-St. Azz. Roma 49-71, San Severo-Scafati 66-70, Cento-Ravenna 59-71, Ferrara-Chiusi 65-78, Chieti-Forlì 70-88.

CLASSIFICA: Nardò, Ravenna, Scafati, SA Roma, Latina, Forlì, Chiusi 2 – E. Roma, Cento, San Severo, Fabriano, Chieti, Ferrara 0 – Verona -3.

PROSSIMO TURNO (10 ott.): Nardò-Cento (ore 18, Brindisi), Forlì-Fabriano, Chiusi-San Severo, Scafati-Eurobasket Roma, Stella Azzurra Roma-Ferrara, Verona-Chieti, Ravenna-Latina.

(fonte: US Basket Nardò – foto: archivio, Cecere)