Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET A2/m – Nardò, il ritorno di Gianluca Quarta

Dopo poco più di sei mesi di lontananza, Gianluca Quarta ritorna nei quadri della Pallacanestro Nardò. Sarà l’ex coach, infatti, a ricoprire il ruolo di team manager e di direttore sportivo dell'”Andrea Pasca” in vista della prossima, storica, stagione in A2.

“Siamo contentissimi di aver riportato a casa Gianluca. In un’ottica di valorizzazione del territorio, una figura come quella di Gianluca Quarta è stata da subito obiettivo delle nostre mire. Si tratta di un professionista di livello nonché di una persona squisita, immagino sia un ritorno lieto anche per tutta la nostra città”, ha dichiarato il patron Fabrizio Durante.

Paradossalmente per me non è un ritorno: ho continuato ad avere rapporti intensi con tutta la società, al di là dell’aspetto sportivo. Il traguardo della promozione è un risultato storico e costruito nel tempo, ora occorre dare continuità. Il mio ruolo è a metà tra la dirigenza e lo staff tecnico, – prosegue Quartaho grande stima nei confronti di coach Gandini e sono convinto che sarà capace di regalare risultati ad un club in crescita come il nostro, nonostante le difficoltà di una lega che ancora non conosciamo ma scopriremo passo dopo passo. Sono contentissimo di ritrovare persone con cui ho condiviso tante esperienze sul campo, la famiglia Durante, il presidente Marra, il direttore Mandolfo. Per i nostri tifosi ci sarà da soffrire ma anche da divertirsi, tenendo conto dei primi acquisti che stiamo perfezionando sulle indicazioni del coach e che sapranno scaldare la piazza”.

Intanto, nei giorni scorsi, il club neritino ha comunicato la riconferma, anche per la prossima stagione, del playmaker Federico Burini, classe 1993, reduce da due stagioni in Salento. È di poco fa, invece, la comunicazione di un nuovo arrivo: Mitchell Poletti, lungo classe 1988, 205 cm per 104 kg, veterano della A2 avendo vestito le canotte di Sassari, Forlì, Brindisi, Capo d’Orlando, Imola, Casalpusterlengo, Latina, Roma, Verona e Pistoia, con cui ha militato nell’ultima annata chiudendo la stagione regolare con 13 punti e 6 rimbalzi in 26 minuti di media a partita, agguantando i playoff.

(foto: G. Quarta, ph. Cecere)

(ultimo aggiornamento 13.07.2021 12.30)