Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET A2/m – Nardò, non basta un avvio sprint: Tilghman suona la carica e la spunta Ravenna

Avvio sprint, ma non basta: la Next Nardò esce sconfitta da Ravenna per 76-67. Bravi i romagnoli a reagire già nel secondo quarto e dopo essere stati sotto di 14 lunghezze, portando a casa la quarta vittoria in campionato.

Sul 3-17 per i salentini, Tilghman si scuote e mette dentro cinque punti di fila, seguito dal +2 di Gazzotti. Il primo quarto si chiude sul +10 Nardò. Dal 18-31 in poi, nel secondo quarto, si sveglia definitivamente Ravenna che confeziona un sonante 12-0 sino a portarsi a -1 all’intervallo lungo (30-31).

Alla ripresa, è sempre Tilghman a caricarsi sulle spalle la squadra e a spingerla al primo sorpasso sul 37-36 dopo 23 minuti. Il Nardò si demoralizza un po’, e, prima dell’ultima pausa, si chiude sul 52-48.

L’ultimo quarto si apre con una schiacciata di Oxilia e con un’azione di Denegri, ma Leonzio e Ferguson riportano sotto il Toro a un solo possesso. La gara si gioca anche dall’arco dei tre punti e il tiro di Ferguson riporta Nardò a -1 con palla in mano, ma la stoppata di Tilghman su Fallucca spegne gli ardori degli ospiti che subiscono una tripla di Denegri e un contropiede del solito Tilghman per il 76-67 finale.

Domenica, al Palapentassuglia di Brindisi, gara da non sbagliare contro Chieti.

IL TABELLINO

ORASÌ RAVENNA-NEXT NARDÒ 76-67
(10-20, 20-11, 22-17, 24-19)

RAVENNA: Cianciarini 7, Tilghman 17, Sullivan 10, Ozilia 8, Martini ne, Gazzotti 10, Laghi ne, Denegri 19, Simioni 5, Arnaldo 0, Berdini 0, Ciadini ne. Coach: Lotesoriere.

Tiri liberi: 7 / 11 – Rimbalzi: 35 8 + 27 (Austin Tilghman, Tommaso Oxilia 7) – Assist: 16 (Davide Denegri 6).

NARDÒ: Thomas 12, Poletti 13, Mirkovski ne, Fallucca 9, Leonzio 8, Burini 2, Ferguson 14, La Torre 7, Tyrtyshnik ne, Jerkovic 2. Coach: Gandini.

Tiri liberi: 8 / 11 – Rimbalzi: 39 11 + 28 (Mitchell Poletti 10) – Assist: 7 (Jazzmarr Ferguson, Mitchell Poletti 2).

LEGADUE BASKET – GIRONE ROSSO

RISULTATI (giornata 4): Eurobasket Roma-Fabriano 80-67, Ravenna-Nardò 76-67, Chieti-Chiusi 70-62, San Severo-Stella Azzurra RM 83-75, Cento-Latina 65-63, Scafati-Ferrara 97-75, Verona-Forlì 79-60.

CLASSIFICA: Scafati e Ravenna 8 – Chiusi 6 – Nardò, San Severo, Stella Azzurra RM, Forlì, Cento, Eurobasket RM 4 – Ferrara, Latina, Chieti 2 – Verona 1 – Fabriano 0.

PROSSIMO TURNO (31/10 ore 18): Forlì-Cento, Ravenna-Verona, Chiusi-Fabriano, Latina-Eurobasket RM, Nardò-Chieti, Stella Azzurra RM-Scafati, Ferrara-San Severo.